Buon inizio di stagione per il G.S. Alviano

Questo articolo è stato letto 2263 volte

Il team del presidente Michele Ceccaccio fa sul serio, obiettivo una stagione alla grande puntando dritto ai play-off. Le ottime intenzioni dichiarate dal presidente passano per la conferma in panchina di mister Giancarlo Pinguino, per continuare sulla campagna acquisti condotta proprio nell’ottica di cavalcare la classifica del girone fin dalle prime gare.

Ridotta la rosa dei tesserati da 35 a 22, arriva in casa Alviano dalla Amerina il portiere Stefano Maccaglia, pezzo pregiato del mercato, classe ‘87, fisico possente, posizione ed esperienza nonostante la giovane età.

Direttamente dal Guardege arrivano i difensori Alessandro Nanini e Daniele Sangiovanni, due centrali che faranno la differenza in campo.

Dal Guardea entra alla corte Ceccaccio il terzino Andrea Bianchi, giovane e determinato. Dalla Teverina è stato riscattato Alberto Magnasciutto, 24 reti nella passata stagione, centrocampista di precisone e velocità. In arrivo anche un potente mediano, Valerio Zaganella.

Sempre dalla Teverina arriva l’ala Stefano Lattanzi, classe ’80, rapidità allo stato puro.

Confermato l’attacco con Luca Magnasciutto e Daniele Ricci che grazie agli innesti voluti dal mister Pinguino, Graziano Zaganella, Carlo Medori e Alessandro Magnasciutto, costituiscono uno degli attacchi più forti della terza categoria.

Intanto per il team è arrivata anche la prima vittoria della stagione: nella prima partita di Coppa Umbra, i ragazzi dell’Alviano portano a casa un buon  3-2,  strappato in casa del rinnovato Fornole. A segno Luca Magnasciutto e Carlo Medori con una ben augurante doppietta.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *