lunedì, agosto 8contatti +39 3534242011




Due importanti impegni a sfondo sociale attendono nei prossimi giorni i giornalisti sportivi dell’Umbria

Questo articolo è stato letto 1423 volte

La rappresentativa di calcio dell’USSI (Unione stampa sportiva italiana – Gruppo umbro), che già da tempo ha dato la propria disponibilità a collaborare con enti e associazioni benefiche, sarà presente sabato 20 settembre allo stadio di Cascia per un triangolare con una rappresentativa dei Carabinieri e una delle istituzioni locali che si giocherà a partire dalle ore 16. L’incasso sarà devoluto all’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) per la ricerca.

La squadra dei giornalisti allenata da Mimmi Mazzetti e coordinata dal segretario dell’Ussi Alfiero Bigaroni, sarà poi impegnata a Sansepolcro in un’altra partita di beneficenza.

Il giorno 1 ottobre l’Ussi Umbria affronterà in notturna (ore 21 stadio Buitoni) la “Nazionale italiana pugili-football” capitanata da Gianfranco Rosi e allenata da Fabrizio Ravanelli.

I giornalisti sportivi, nello spirito di promuovere uno sport sano e solidale scendono dunque anche fisicamente in campo con serietà ed entusiasmo come hanno già fatto nel triangolare organizzato dalla Uisp all’interno del carcere di Capanne.

L’Ussi coglie l’occasione per ricordare l’impegno, preso nel recente incontro in Regione, della presidente Lorenzetti e dell’assessore allo sport Rometti con i sindaci ed i presidenti di Perugia, Ternana e Foligno. In quella sede l’Ussi, ritenendo l’iniziativa di grande utilità, per quanto attiene la comunicazione ha assicurato il contributo di professionalità dei giornalisti sportivi affinché i derby possano svolgersi in clima di sano e corretto confronto.

 Remo GasperiniDie fortschritte sind laut dem ländermonitor frühkindliche ghostwriter-hilfe.com/ bildungssysteme in den 16 bundesländern unterschiedlich

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *