G.S. ALVIANO – NTM MONTECASTRILLI 4 – 4

Questo articolo è stato letto 2280 volte

Bella partita al Comunale San Rocco di Alviano, un 4 a 4 pieno di episodi e ricco di emozioni.
Entrambi le formazioni venivano da due brutti pareggi per zero a zero, l’Alviano fermo a 11 punti e la Ntm a 4.
Lo squalificato mister Fogliani, ha dovuto fare i conti con la pesante squalifica del suo fluidificante Vescarelli, coach Pinguino con le defezioni di Lattanzi, Sepi M., Biancafarina e Daci.

Si parte e dopo pochi minuti di studio la squadra di casa lancia la prima frecciata, dopo una bella azione corale, l’ariete Zaganella Graziano, raccoglie un cross in area, ma defilato, stop di destro e tiro di sinistro a scavalcare l’incolpevole Dominici, gran gol 1 a 0.

Poco dopo il forcing della NTM viene premiato, retropassaggio della difesa al portiere Maccaglia che rinvia, ma colpisce l’indiavolato Leonardi sulla schiena, la palla rotola piano piano in rete, da non credere ma 1 a 1.

Magnasciutto A. crea lo scompiglio nel centrocampo ospite e fa partire un lungo lancio per l’attaccante Magnasciutto Luca, stop e pallonetto al portiere in uscita, ma il capitano viene steso, giusto rigore, ma c’era anche l’espulsione del portiere. Lo specialista di casa non fallisce, 2 a 1, terzo gol personale per Alberto.

La NtM reagisce e sfrutta a pieno le doti balistiche nelle lunghe rimesse laterali del terzino Emeka, da 3 sue rimesse-cross, nascono tre reti semplicemente uguali, la difesa alvianese nel primo tempo si trova controsole, difensori e portiere si inceppano più volte e due volte Sciaboletta e ancora Leonardi arrotondano 4 a 2.

Finisce il primo tempo e l’Alviano rimane in dieci per l’espulsione del capitano Magnasciutto Luca, reo di aver reagito ingenuamente ad una provocazione avversaria scalciando un giocatore a palla lontana, espulsione decisamente eccessiva.

Nella ripresa entra lo scatenato Ricci e per la difesa ospite sono dolori, discese a raffica, e su una di queste dopo un doppio dribbling, e cross, il puntuale Zaganella firma la personale doppietta di piatto da posizione ravvicinata.

L’Alviano rimane in nove per l’espulsione del mediano Zaganella Valerio, per doppia ammonizione, ma la squadra non  molla anzi pianta sulle gambe uno spento Tre Monti.
Piovono punizioni a raffica per i falli subiti dalla coppia Ricci-Zaganella e dalle discese di Sepi L.
Magnasciutto A. sfodera tutto il suo repertorio, ma Dominici è sempre attento e pronto.

Da un calcio d’angolo nasce una palombella in area svetta più in alto di tutti il centrale Lorenzetti Giorgio e beffa il portiere in uscita, pareggio allo scadere, tra le proteste ospiti, forse la palla non era entrata.

L’Alviano esulta per l’impresa, dentro e fuori dal campo, pubblico molto numeroso.
Mister Fogliani puo’ essere contento la NtM montecastrilli c’è , è in ripresa, certo però 4 a 2, 11 contro 9, si poteva fare di più.

G.S. ALVIANO – NTM MONTECASTRILLI       4 – 4
Zaganella G   2      Leonardi  2
Magnasciutto A.    Sciaboletta  2
Lorenzetti

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *