domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Argento nel Katame no kata per Proietti e Di Lello in Coppa del Mondo

Gli Umbri Stefano Proietti e Stefano Di Lello hanno conquistato la medaglia d’argento nel Katame No Kata nella Coppa del Mondo di Kata a Parigi. I due azzurri sono stati superati solo dalla coppia giapponese Matsumoto-Nakanoshi e hanno preceduto l’altra coppia azzurra costituita da Nicola ripandelli e Elio Paparello, finiti quarti per un solo punto dietro gli spagnoli Goichoechandia e Villar Aguilar.

Nel Nage No Kata gli azzurri Alberto e Nicola Grandi, secondi dopo la fase eliminatoria, alle spalle dei rumeni Surla e Fleisz, poi vincitori, sono stati costretti al ritiro da un infortunio alla schiena occorso a Nicola Grandi, cui il medico ha imposto lo stop medico. Al via atleti di 24 Nazioni di tutti e 5 i Continenti.

Soddisfatto il capodelegazione degli azzurri, M° Stefano Stefanel: “Un’altra prestazione eccezionale. Le medaglie potevano essere due se Nicola non fosse stato fermato dall’infortunio, ma anche il 4° posto a 1 punto è segno di grande valore”.

I Complimenti di tutto il judo Umbro e miei personali per il grande risultato ottenuto ottenuto a Parigi. Un argento che onora tutto il movimento judoistico umbro ed italiano.

Lamberto Parmegiano Palmieri

Le classifiche delle finali

NAGE NO KATA

1° JULIAN SURLA e AURELIAN FLEISZ (Romania) 470; 2° TAKAYUKI UCHIYAMA e TAKAFUMI MATSUI (Giappone) 451; 3° RAUL e ROBERTO CAMACHO PEREZ (Spagna) 434; 4° ALI MOHAMMED NOUDEHI e AMIR HESAR FARZANEH (Iran) 426; 5° PETER TUMMERS e TJED VAN DER PUT (Olanda) 421; 6° ALBERTO e NICOLA GRANDI (Italia) senza punteggio

KATAME NO KATA

1° YUJI MATSUMOTO e MASALIKA NAKANOSHI (Giappone) 507; 2° STEFANO PROIETTI e STEFANO DI LELLO (Italia) 498; 3° JUAN PAULO GOICHOECHANDIA e PEDRO VILLAR AGUILAR (Spagna) 489; 4° ELIO PAPARELLO e NICOLA RIPANDELLI (Italia) 488; 5° VINCENTI was wondering how you would know what teaching style a teacher is using in a geometry www.goldessayclub.com class

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com