domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana Amatori: ritorno alla vittoria

Domenica 19 aprile 2009 si è disputata la terz’ultima giornata del campionato amatoriale UIPS che ha visto prevalere, con il risultato di 2 – 1, la capolista Orvietana Amatori contro l’ostica squadra della Torre San Severo, terza in classifica.
La squadra di casa si è presentata in campo priva di importanti uomini quali Paci, Brozzi e Cochi. La gara, viste le premesse della vigilia, non tradisce l’attesa e l’inizio è di rara intensità per la categoria. Dopo pochi minuti arriva il vantaggio dei padroni di casa con Casantini che, sfruttato un lancio millimetrico di Mosconi ed elusa la trappola del fuorigioco, viene a trovarsi a tu per tu con il portiere ospite trafiggendolo sul primo palo. L’Orvietana Amatori, forte del vantaggio acquisito, insiste nel gioco e, per poco, non concretizza il raddoppio. Come spesso capita nel calcio, gli errori si pagano ed alla mezzora arriva il pareggio ospite frutto di una splendida azione di contropiede finalizzata dal centravanti della Torre San Severo che, con un magistrale colpo di testa, trafigge l’incolpevole Pace. Sul finire del primo tempo, la Torre San Severo rimane in dieci per l’espulsione di un proprio giocatore per proteste. Ad inizio ripresa, una punizione dal limite esterno dell’area, ben calciata rasoterra dalla punta Solini, attraversa tutta l’area ospite senza che nessun giocatore dell’Orvietana Amatori riesca ad intervenire.
A metà ripresa il definitivo vantaggio della squadra di casa: un colpo di testa del difensore centrale Leonardi viene sventato miracolasamente dal portiere avversario ma, sulla ribattuta, la palla viene spedita in rete da S. Ermini. Gioia indescrivibile del calciatore che esulta togliendosi la maglietta, secondo giallo e parità ristabilita tra i giocatori in campo.
La Torre San Severo si getta in avanti alla ricerca del gol del pareggio ma è l’Orvietana Amatori ad avere altre due buone occasioni sventate con autentici miracoli del portiere ospite.
Al triplice fischio finale, questo il commento di mister Ricci: “Era una partita difficile da affrontare, sia per il valore della Torre San Severo, per le assenze che contavamo che per il momento non proprio felice della mia squadra. Ma ci siamo compattati, abbiamo fatto quadrato e preso due punti importanti che ci fanno ben sperare per la vittoria finale del campionato. Un ringraziamento particolare a quei giocatori che non sono scesi in campo sin dall’inizio, che hanno sofferto con me in panchina, senza i quali questa squadra non esisterebbe”

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • ciesseì 09/10

    …”Gioia indescrivibile del calciatore che esulta togliendosi la maglietta, secondo giallo e parità ristabilita tra i giocatori in campo”… peccato che il secondo giallo gli è stato dato dopo 10 minuti davanti a 20 testimoni presenti sugli spalti! C’è l’errore tecnico dell’arbitro ed il risultato non doveva essere omologato, ma tanto avete finito di fare come vi pare!

  • Lillo

    Arbitraggio sca-nda-lo-so e solito furto dell’Orvietana Amatori con un gol (forse anche due) in fuorigioco! Cho schifo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com