domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

L’Orvietana chiude con una sconfitta

Clima da ultimo giorno di scuola per l’Orvietana che a Cecina rimedia un’indolore sconfitta per 3-1. Alla fine guardando la classifica si scopre che i biancorossi si sono salvati per un solo punto, ma in realtà la certezza matematica dell’obiettivo raggiunto era già arrivata domenica scorsa e solo la vittoria del Forcoli contro la già promossa Lucchese, ormai in vena di regali da qualche settimana, e la vittoria della Sansovino su un Rieti anch’esso senza stimoli di classifica, hanno reso un po’ imbarazzante la graduatoria finale dei biancorossi. A Cecina largo ai giovani, in porta fa il suo esordio Simone Nulli che però resta in campo solo un tempo, visto che il suo fallo che causa il rigore che fisserà il risultato sul 3-1 per i toscani già a fine primo tempo, gli costa il rosso diretto. Difesa orfana di Pugnali, Nuccioni e Ciccone, Fratini schiera Calveri e Caciolla sugli esterni e Chirieletti centrale a far coppia con l’unico titolare Schicchi. Cambio di modulo a centrocampo con linea mediana a quattro dove Ciani ed Ingrosso operano al centro, con Nofri Onofri e Fini sulle fasce. Anche il tandem d’attacco è inedito e giovanissimo: Cochi – Nunziata. La gara è ininfluente anche per i padroni di casa che non vogliono però sfigurare davanti al pubblico amico. Curioso come tutte le reti si siano concentrate nella seconda metà del primo tempo. Al 26′ Perri, una volta entrato in area, sblocca il risultato con un destro preciso. Passano appena tre minuti e l’Orvietana pareggia. Nunziata fa il suggeritore e Nofri Onofri al volo firma l’1-1. Il Cecina torna in vantaggio proprio allo scadere con Giacomo Vanni che si fa trovare pronto su invito di Piraccini. Ma nel recupero arriva il colpo del ko, con l’espulsione di Simone Nulli e il rigore per i padroni di casa conquistato sempre da Vanni. Torna tra i pali Mandini ma nulla può contro la conclusione di Pereyra. Il caldo estivo, il doppio svantaggio e l’uomo in meno spengono ogni tentativo di credere nella rimonta da parte dei biancorossi, dal canto suo il Cecina non infierisce sui giovanissimi orvietani e il risultato resta quello della prima frazione. Chiuso quindi il sipario sulla tribolata stagione, ora tutti gli occhi sono puntati al futuro. Ma prima di un mese sarà difficile fare anticipazioni sul prossimo anno.

CECINA (4-3-3): Gianni Vanni; Lorenzi, Vivaldi, Brontolone (25′ st Martone), Giordano; Pereyra (13′ st Bacci), Pistolesi (32′ st Ruffini), Piraccini; Nanouche, Perri, Giacomo Vanni.
A disp: Domenichelli, Rossetti S., Favilli, Balestracci.
All: Pagliuca

ORVIETANA (4-4-2): Simone Nulli; Calveri, Chirieletti, Schicchi, Caciolla; Nofri (32′ st Fabio Nulli), Ingrosso, Ciani, Fini (46′ pt Mandini); Cochi, Nunziata (12′ st Mazzei).
A disp: Massini Rosati, Pugnali, Filippi, Cersosimo.
All: Fratini.

ARBITRO: Prestia di Genova.

MARCATORI: 26′ pt Perri (C), 29′ Nofri (O), 45′ Giacomo Vanni (C), 46′ Pereyra rig. (C).

NOTE: espulso al 46′ pt Simone Nulli (O) per aver interrotto una chiara occasione da rete.

Ammoniti Nanouche (C). Angoli: 5-2 per il Cecina. Giornata calda e soleggiata, terreno di

gioco in ottime condizioni. Spettatori 250  

 

SERIE D

Risultati 38a giornata

Arrone – Armando Picchi 4 – 2
Cecina – Orvietana 3 – 1
Deruta – Montevarchi 1 – 1
Forcoli – Sporting Lucchese 1 – 0
Fortis Juventus – M. Ponsacco 4 – 2
Massese – Gavorrano 1 -0
Pontedera – Sansepolcro 2 -2
Sansovino – Rieti 3 – 2
Scandicci – San Gimignano 1 – 2
Sestese – Pontevecchio 1 – 1

 

Serie D Girone E

Classifica Finale

Sporting Lucchese 83
Sansepolcro 71
Gavorrano 65
Sestese 62
Montevarchi 62
Arrone 61
Deruta 61
Rieti 57
Pontedera 56
Cecina 52
Scandicci 50
Ponsacco 49
Forcoli 47
Orvietana 46
Sansovino 45
Fortis Juventus 44
Pontevecchio 41
San Gimignano 39
A. Picchi 34
Massese 6

Sporting Lucchese promossa in Seconda Divisione

Play-off Sansepolcro – Sestese; Gavorrano – Montevarchi. (Gare uniche)

Retrocesse in Eccellenza A. Picchi e Massese

Play-out: San Gimignano – Sansovino; Pontevecchio – Fortis Juventus . (Andata e Ritorno)The timelines were the same as in the state’s losing round-one paper writing service from www.writemypaper4me.org application

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com