sabato, Dicembre 9contatti +39 3534242011
Shadow

Inaugurazione nuovo antistadio in erba sintetica al “Luigi Muzi” di Ciconia

Alla presenza degli amministratori comunali e delle associazioni sportive, Venerdì 22 maggio p.v., alle ore 17.30, verrà inaugurato il nuovo antistadio in erba sintetica del “Luigi Muzi” di Orvieto a Ciconia.
Come è noto, per sopperire alla crescente richiesta di impianti sportivi per la pratica del gioco del calcio ed alla mancanza di impianti disponibili, sul vecchio campo di calcio in terra battuta cosiddetto “antistadio” che sorge a margine del centro polisportivo Luigi Muzi, il Comune ha realizzato un campo di calcio in erba sintetica di ultima generazione. L’utilizzazione di un manto erboso artificiale offre, infatti, il massimo della sicurezza durante la performance sportiva senza i problemi caratteristici dei campi in erba naturale che presentano elevati costi di manutenzione e rischio di incidenti dovuti alle cattive condizioni degli stessi. La copertura in erba sintetica consente, inoltre, un utilizzo continuo del terreno permettendo lo svolgimento di un maggior numero di gare, nonché il mantenimento nel tempo delle caratteristiche biomeccaniche, eliminando a differenza dei sistemi tradizionali, i rischi di compattazione e il mantenimento di un livello di umidità ottimale. La superficie in erba sintetica, infatti, potrà essere facilmente sostituita alla fine del suo ciclo di vita (circa 20 anni). Il costo complessivo dell’intervento è stato di 488.000 euro.

Le operazione di ristrutturazione che sono state eseguite sono: l’ampliamento del terreno di gioco secondo i limiti minimi imposti dalla Lega Nazionale Dilettanti; lievi modellazioni del terreno di gioco con piccoli riporti di materiale inerte fine; la stesura di un telo impermeabile protettivo su tutto il terreno di gioco per proteggere il sottofondo da infiltrazioni di acqua e facilitare il drenaggio; la posa di un materassino elastico prefabbricato da 23 mm realizzato in gomma per migliorare l’elasticità della superficie di gioco; la posa di un manto erboso da 45 mm intasata con granuli di gomma vergine e sabbia silicea selezionata; la realizzazione lungo i quattro lati del campo di calcio di canalette di scolo delle acque piovane complete di griglia in ghisa collegate alla tubazione di raccolta; la segnatura intarsiata del campo di giuoco a norma della Lega Nazionale Dilettanti e il rifacimento delle recinzioni.In terms of uptick among schools, I really feel like this is the buy essays cheap first break-out moment for don’s ideas, said hansel

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com