giovedì, settembre 29contatti +39 3534242011




4a prova del Campionato di serie C – Pesca al colpo

Questo articolo è stato letto 8551 volte

Domenica 5 luglio sulle sponde del Lago di Corbara si è disputata la quarta prova del Campionato di serie C di Pesca al Colpo. La gara è stata organizzata dalla nostra società SPS Valle del Paglia ed ha visto la partecipazione di 32 garisti che andavono a formare le consuete 8 squadre partecipanti. I settori di pesca erano quattro composti da otto pescatori ciascuno. Il campo gara scelto è stato quello sulla sponda di Corbara in zona Schiavo in quanto quello solito in loc. Salviano era impraticabile data la presenza di erba sul fondale, le sponde inaccessibili con le auto e la grande quantità di acqua. Tornado alla gara, questa quarta prova ha visto la vittoria della forte squadra Ternana del Blue River -A con 8 penalità e che non a caso ha vinto 3 gare su 4 fin ora disputate. Seconda è giunta la CLT-B con 15 penalità e terza la Lenza Orvietana con 15. Il pescato anche stavolta è stato scarso causa i continui temporali e l’alto livello dell’acqua un buon piazzamento si otteneva con piccoli pesci di riva come i persici , mentre per la vittoria del settore era determinante una leggera pesca all’Inglese, la pasturazione precisa e il lancio vicino a circa 20/25 metri dove qualche bel gardon e breme faceva la differenza come dimostra il primo posto assoluto fatto dal nostro Mirco Caiello nel settore D con 2,3 kg di pesce nella nassa. In classifica generale il campionato è saldamente nelle mani della Blue River – A con 40,5 penalità, seconda la nostra SPS Valle del Paglia B con 64 penalità e terza la CLT- A con 71 penalizzazioni. Dunque, a parte il primato, dietro la disputa è apertissima e già domenica prossima a Monte Molino sul Tevere in occasione della 5° prova, avremo un quadro più preciso su quali squadre effettivamente potranno essere promosse al prossimo Campionato Regionale di serie B.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *