Gara nazionale di Tiro con l’arco, specialità Hunterfield a San Gemini

Questo articolo è stato letto 5407 volte

Oltre 60 arcieri, provenienti da diverse regioni d’Italia, isole comprese, hanno partecipato sotto gli occhi del Commissario Tecnico della Nazionale Vincenzo Scaramuzza alla gara nazionale di Tiro con l’arco, specilaità Hunterfield, tiro di campagna, che si è svolta domenica scorsa sul percorso del parco Mauro Liti messo a disposizione dall’Amministrazione comunale di San Gemini. La competizione, che precede i campionati italiani di specialità in programma in Calabria, a Camigliatello Silano, nel prossimo weekend è stata organizzata dall’Associazione Sportiva Arcieri Città di Terni. Il CT della Nazionale Scaramuzza si è complimentato con gli organizzatori sia per la location che per il percorso molto tecnico ed impegnativo.

 La gara dopo il raduno degli atleti e un minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa del giovane atleta Giulio Moriconi, è iniziata alle 10, protraendosi fino alle 16 senza sosta, eccetto per il cambio delle sagome e delle distanze. Nell’Arco olimpico seniores femminile ha vinto la reatina Simona Formichetti davanti a Luciana Farina portacolori dell’Arcieri Città di Terni. In campo maschile affermazione di Tito Paris delle Fiame Azzurre davanti a Nicola Moschini Arcieri Tifernum e Federico Dameo Arcieri Lucani Potenza. Sesto e ottavo posto per Mauro Scimmi e Andrea Nobili Arcieri Città di terni. La società organizzatrice ha messo in bacheca la medaglia d’oro di Dniele Francesconi che si è imposto nella categoria Master.

Nell’Arco Compound seniores maschile vittoria di Andrea Nenci del Gruppo Arcieri Simba davanti a Luca Coppi e Andrea Rossi dell’Arcieri Augusta Perusia. Ancora gli Arcieri Città di Terni sugli scudi nella juniores maschile con il primo posto di Matteo Ragni ed i piazzamenti a seguire di Filippo Tombesi, Valerio Capocci e Manuele Lorenzoni. Nell’Arco Nudo seniores maschile si è imposto Emanuele Garognoli della Compagnia Arcieri Tifernum, società che si è piazzata in prima posizione nella classifica a squadre davanti all’Associazione sportiva Arcieri Lucani Potenza. Da segnalare che tre atleti dell’Arcieri Città di Terni si sono qualificati per i campionati italiani di domenica prossima: si tratta di Monia Francesconi, Francesco Sbaraglia e Filippo Tombesi.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *