martedì, ottobre 19contatti +39 3534242011




Ancora una volta l’Umbria si veste d’azzurro nel judo

Questo articolo è stato letto 3234 volte

In questo fine settimana, al Cottonera Sports Complex de La Valletta a Malta si terranno i campionato mondiali di Kata (le forme del judo, ndr) . Un evento questo che già da sabato mattina terrà impegnati i tanti atleti provenienti da tutto il mondo, Giappone compreso. A tenere alto il nome dell’Italia nella specialità del Katame no Kata sono stati chiamati i due umbri Stefano Proietti e Stefano Di Lello, che dovranno difendere dall’assalto dei tanti avversari la medaglia d’argento conquistata nell’edizione dei campionati mondiali del 2008, quando stupirono tutto il pubblico presente giungendo a un argento che ha dato lustro a tutta la regione Umbria. La loro gara comincerà sabato alle 9.30 con la fase preliminare, mentre l’eventuale finale si disputerà alle ore 15.00.

Ancora una prova di come il movimento judoistico stia crescendo in Umbria, e per questo non può non esserne felice il presidente del settore Judo Lamberto Parmegiano Palmieri : “Proietti e Di Lello sono la conferma di quanto il judo nella nostra regione stia crescendo anche sotto il punto di vista dei kata, insieme a loro il comitato si sta adoperando per far crescere il movimento. Intanto posso solo augurare un grande in bocca al lupo ai due, nella speranza che tornino a casa con un’altra medaglia”.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *