giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

La Nazionale Under 18 Dilettanti vince in scioltezza per 4 – 0 con la Berretti della Lucchese

Buone sensazioni dal raduno di Coverciano in vista del Torneo Caput Mundi.

La Nazionale Under 18 Dilettanti batte agevolmente per 4 – 0 la formazione Berretti della Lucchese con doppietta di Spagna e reti di Calandrino e Balestracci tutte nel secondo tempo della gara amichevole giocata oggi sul campo del Centro Tecnico di Coverciano. Si conclude così nel migliore dei modi il terzo raduno stagionale degli azzurrini al lavoro da lunedì 18 a mercoledì 20 gennaio sotto gli occhi attenti del ct Roberto Polverelli, staff e Coordinatore Tecnico delle Nazionali Giancarlo Magrini.

“Ho avuto risposte confortanti dai ragazzi – dice il ct Polverelli – che malgrado le gambe pesanti per due giorni di lavoro duro hanno espresso in campo l’intensità giusta”. Si è vista tanta voglia:”La determinazione non fa difetto a questi calciatori, nonostante la comprensibile stanchezza non si sono risparmiati”. Anche dal punto di vista tecnico tattico ci sono stati segnali positivi:”In campo cerchiamo i tempi giusti per cambiare in corsa sistema di gioco e allenare così quella duttilità che nel calcio d’oggi conta non poco”.

“L’impressione incoraggiante che ho avuto fin da subito – ha dichiarato con evidente soddisfazione Giancarlo Magrini – è la reattività di questi ragazzi nel recepire le richieste del mister. E’buon segno quando un giovane capisce subito di aver commesso un errore e con l’aiuto dell’allenatore è lesto a correggerlo. Cosa vuol dire questo? Che questi ragazzi hanno una voglia matta di sfruttare fino in fondo questa opportunità per crescere”.

Una Nazionale che desta sempre più interesse, indicativa in tal senso la presenza sugli spalti di diversi osservatori di squadre professioniste con la lieta sorpresa di Giancarlo Antognoni e diversi giocatori della Lazio in ritiro a Coverciano.

Questa è la seconda vittoria stagionale di fila per la Nazionale U18 dopo il 6 – 0 rifilato lo scorso 9 dicembre alla Berretti della Sangiovannese mentre il 7 Ottobre a Bronte (Ct), nella prima prova del nuovo corso, la squadra di Polverelli aveva impattato per 1 – 1 con la Primavera del Catania.

Nazionale U18 – Berretti Lucchese 4 – 0

Reti: 3’st Calandrino; 11’st, 40’st Spagna; 24’st Balestracci

Nazionale Under 18

1° tempo (4-4-2): Forte (Vigor Lamezia); Bortolas (Rivoli), Bosco (Serino), Dallera (Folgore), Lorusso (Carpi); Trentinella (Rosario), Hamlili (V.Entella), Mastellotto (Feltresealpi), Manganello (Calenzano); Bernasconi (Cap.-Cynthia), De Falco (Forza e Coraggio).

2° tempo (4-3-3): Belenzier (Seregno); Rizzi (Camisano), Filippini (Elpidiense), Sirri (Cervia), Tersini (Sansepolcro); Nadalutti (V.Corno), Somigliato (Quarto), Filiaggi (Centobuchi); Calandrino (Inveruno), Spagna (Sogliano), Balestracci (Cecina).

All: Roberto Polverelli.

Berretti Lucchese

1° tempo 4-3-3:Lazzeri; Battistoni, Rossi, Grassi, Cecconi; Meliani, Filippi, Barbetti; Compagnone, Marianelli, Cima.

2° tempo (4-4-2): Tarabello; Bacci, Tardelli, Grassi, Barroccini; Battistoni, Barzotti, Lencioni, Miele; Galligani, Lima. All: Jhon Vertemati.

Arbitro: Bichisecchi di Livorno

Note: osservato 1’di silenzio per la scomparsa del calciatore azzurro Roberto Ierasi e Gino Rossini ex massaggiatore della Nazionale Dilettanti.

La gara

Parte bene la Nazionale con De Falco che al 7’in percussione centrale viene fermato in extremis da Lazzeri in uscita bassa. Al 17’ un colpo di testa di Bosco viene bloccato dal portiere avversario. La Lucchese manovra con lunghi fraseggi a metà campo senza però impensierire gli azzurri. Intorno alle metà del primo tempo Polverelli inverte gli esterni offensivi Trentinella e Manganello per scardinare l’attenta difesa della Lucchese. Al 40’è lo stesso Trentinella ad impegnare Lazzeri con un tiro potente da fuori area. Tre minuti dopo ci prova Bernasconi ma il colpo di testa centrale è facile preda del portiere. Non succede più nulla fino al fischio dell’arbitro che decreta la fine del primo tempo.

La seconda frazione si apre con il gol del vantaggio degli azzurri con Calandrino bravo a trovare l’angolino giusto. La Nazionale insiste e un minuto dopo sfiora il gol con un bel colpo di testa di Spagna che non sbaglia la seconda occasione all’11 girando di testa in rete da pochi passi un bel pallone scodellato al centro da Filiaggi. Due minuti dopo lo scatenato Filiaggi sempre da destra serve un assist preciso per Calandrino che a botta sicura coglie il palo. La Lucchese cerca di ripartire ma gli azzurri alzando il baricentro lasciano poco spazio ai rossoneri così al 24’ arriva le terza rete della Nazionale con un tiro liftato di Balestracci che trova l’angolo giusto all’incrocio dei pali. Gli azzurri continuano a macinare gioco e al 40’arriva il poker con Spagna che firma la sua doppietta personale grazie a una girata che sorprende Tarabello. C’è tempo per altre due occasioni sciupate dalla squadra di Polverelli prima del fischio finale dell’arbitro.

Staff:

Capo Delegazione: Alberto Mambelli

Segretario: Alberto Branchesi

Coordinatore Tecnico: Giancarlo Magrini

Commissario Tecnico: Roberto Polverelli

Assistente Tecnico: Sergio Botti

Assistente Tecnico: Giuseppe De Fidio

Medico: Mario Turani

Fisioterapista: Andrea Bandini

Magazziniere: Gastone Della PelleWhen there is a teacher vacancy in stamford public schools, the district announces the job in national publications homeworkhelper.net/ and websites with minority readers, said ruotolo

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com