venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011
Shadow

Una Telematica mai doma battuta dal Piombino al PalaPorano

Una Telematica mai doma si arrende solo all’ultimo secondo dell’incontro con un tiro da tre punti sul ferro che avrebbe potuto dargli la vittoria contro un Piombino che merita tutta la seconda posizione in classifica grazie alla concretezza ed esperienza dimostrata proprio qui ad Orvieto. Infatti dopo un primo quarto equilibrato sul 15 a 16 nel secondo quarto i toscani provano ad allungare con le triple di Minuti e Paoli (2) chiudendo il primo tempo sopra di 11 punti 26 a 37.

Nel terzo quarto al 22° una tripla del lungo Pau sancisce il più 16 per Piombino (26 a 42). A questo punto Orvieto inizia a mettere in campo tutto il suo orgoglio e determinazione e dà inizio all’ennesima incredibile rimonta. Cupello e Salucci ( causa l’assenza di Guazzeroni) fanno straordinari e recuperano palle e rimbalzi, Negrotti realizza 11 punti in un solo quarto, Cortelli realizza da tre imitato subito dopo da Berrocal così fino ad arrivare a 5’ dal termine con la tripla del pareggio di Picciaia (62 pari) che fa venire gù tutto il palazzetto affollato come non mai. A quel punto si andrà sul filo della parità sino alla fine. E solo grazie ai liberi di Cecchetti ed un contropiede di Losa Piombino riesce a riprendere quei quattro punti che il solo Salucci contro tutti riesce a recuperare ma a 54” dal termine viene fischiato un antisportivo ad Agliani (in serata negativa) che porterà di nuovo Piombino sopra di due e nulla può Negrotti, in difficile equilibrio, su una rimessa a due secondi dal termine se non tentare e fallire il tiro da tre che avrebbe sancito l’incredibile vittoria. Finisce 68 a 70 per la seconda forza del campionato. Ora ad attendere Orvieto domenica prossima alle ore 18.00 sarà Prato e vista la corta classifica che si è formata in questo equilibratissimo campionato (10 squadre in quattro punti) saranno da qui al termine tutti spareggi per raggiungere una posizione di rango alla quale tutte le squadre possono ambire.

TELEMATICA ORVIETO – PIOMBINO 68-70

PARZIALI (15-16 11-21 25-17 17-16

ORVIETO : Cortelli 5, Negrotti G.0, Berrocal 9, Salucci 15, Picciaia 3, Patrignani 9, Cupello 12, Negrotti L.14, Giganti 0, Agliani 1. All. Andrea Brandoni.

PIOMBINO : Bartolini 8, Minuti 8, Paoli 15, Corsini 15, Losa 13, Magnolfi 0, Bini 2, Guerrieri 0, Cecchetti 4, Pau 5. All. Marco Mori.

ARBITRI: Galassi e Tosi di Macerata.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

  • baskettaro puro

    Ma con Giganti che pensate di fare …? Per il brodo è troppo magro. Che giochi un’ orvietano! Uno qualunque tanto è sempre meglio di uno zombi in campo. Complimenti a tutti gli altri ragazzi, però oltre al cuore metteteci anche più cervello.
    P.S. Agliani stai più calmo, questa volta hai una grossa responsabilità per la sconfitta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com