domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra torna a vincere. Una grande Tripalo al PalaPorano

Finalmente una bella Azzurra quella che al PalaPorano, nella nona giornata di ritorno nel campionato di basket femminile serie A2 girone B, ha avuto ragione della Passalacqua Ragusa di coach Sgarlata. Gara per nulla facile alla vigilia con le orvietane prive del capitano Silvia Scoscia vittima in un brutto incidente in allenamento. In settimana, durante una seduta di preparazione, Scoscia è scivolata andando a sbattere violentemente il volto contro il muro del palazzetto procurandosi una contusione alla mano e la frattura di un dente. In campo invece finalmente torna Beatrice Consoli e i presupposti per un pieno recupero della giocatrici si sono visti tutti nelle ottime giocate messe a frutto seppur nel ridotto minutaggio a lei concesso da coach Bondi. Gara dura, Ragusa non ha percorso mezza Italia per venire a concedere spazio, ma le orvietane sfoderano una Lisa Tripalo (nella foto) (23 punti a referto per lei oggi) in grande forma e le sicule non possono far altro che soccombere.
Un’ottima Yordanova continua a confermare la propria stagione da protagonista e nell’ultima parte della gara c’è spazio anche per la giovane Spirito. Segnali positivi anche sul recupero di Bonafede. Una Azzurra che appare con tutte le carte in regola per chiudere la stagione al meglio e affrontare i play-off con una forma ritrovata e una grinta mai doma che potrebbero costituire le carte vincenti di un team che ha sofferto molto sul piano fisico ma che può ancora giocare un finale di stagione a ritmi altissimi. Prossima gara contro il Gruppo Sistemi Porto San Giorgio, seconda della classe e team di grande spessore, restano poi gli scontri contro la Consum.it Siena, la Fortitudo Pomezia e gran finale al PalaPorano, domenica 27 marzo, contro la Euromar La Spezia.

Ceprini Costruzioni Orvieto – Passalacqua Ragusa   57-46
(16-13; 34-19; 49-28)

AZZURRA CEPRINI: Calamai 7, Caprio, Bonafede 2, G. Fantauzzi 3, Consoli 2, Tripalo 23, Yordanova 12, Fornaro 5, Costa 4, Spirito ne. All.: Bondi.

RAGUSA: Drago 2, Mannucci 2, Fazio 12, Zerella 11, Cabibbo 7, Licitra ne, Ballardini, Perfetti 3, Rickeviciute 10, Linguaglossa. All.: Sgarlata.

ARBITRI: D’Arielli di Francavilla al Mare e del Gaudio di Assisi.

Azzurra Ceprini Costruzioni – Ragusa

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com