giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

Derby alla Leo Terni. Orvieto Basket, niente da fare contro i ternani

Dopo una buonissima partenza gli orvietani finiscono per subire la rimonta di Granato e compagni così da accusare un pesante passivo al termine dell’incontro al PalaDiVittorio, e si finisce 86 a 61. Migliori in campo Granato per i ternani con 26 punti e Cupello per i biancorossi con 19 punti. Con la vittoria su Orvieto, il Terni consolida la prima posizione nel girone, insieme al Certaldo vittorioso sul CUS Siena (64-57), in attesa di seguire i risultati di oggi dagli altri campi.

LEO BASKET OVITO TERNI – TELEMATICA ORVIETO BASKET 86-61
26-21   25-18   22-14   13-8

ORVIETO: Cortelli 2, Negrotti G.0, Berrocal 2, Salucci 6, Patrignani 2, Cupello 19, Negrotti L. 5, Giganti 11, Guazzeroni 6, Agliani 8. All. Brandoni

TERNI: Granato 27, Pasqualini 15, Bizzarri 16, Cariani 4, Simioli 6, Varriale 8, Colarieti 3, Rakauskas 4, Tardocchi 2, Burro 1. All. Bordoni

fotografie di Alberta Bertolo

Leo Ovito Terni – Telematica Orvieto Basket

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

12 Comments

  • appassionato

    grazie presidente per le emozioni che ci trasmetti ogni anno e per tutte le partite che ci permetti di vivere dalla tribuna e dalla TV insieme a tutti questi ragazzi orvietani che ci entusiasmano e ci fanno soffrire ma che in qualsiasi modo ci coinvolgono. Sei unico continua sempre così…il tuo campionato come sempre l’hai già vinto grazie

  • spettatore

    GRAZIE PRESIDENTE X AVERCI RISPOSTO.
    MAGARI !!!!!!!!!!!!! CI FACESSERO STO BENEDETTO PALAZZETTO,VISTO CHE IL BASKET HA UN BEL PUBLICO,POSSIBILE CHE ,DEBBA ESISTERE SEMPRE E SOLO CALCIO CHE CI VANNO 4GATTI HA VEDERE LE PARTITE.CHE P…E!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    DOMENICA CI SAREMO E SAREMO LI HA SOFFRIRE MI RACCOMANDO FORZA RAGAZZI

  • Stefano Biagioli Presidente Orvieto Basket

    Scusate il ritardo con cui mi ripresento dopo due giorni di “wash out” sportivo, ma ho anche un’altro lavoretto da mandare avanti e in questo periodo d’influenze il da fare non manca.Allora… prima di tutto complimenti alla LEO Terni che ci ha dato una bella lezione di basket, comunque ora dobbiamo pensare a vincere Domenica prossima con il Montevarchi e rimanere in una zona di relativa tranquillità. Vedo ora di rispondere alle domande per cui sono stato chiamato in causa.
    Primo punto: il palazzetto di Porano con il nuovo regolamento è perfettamente idoneo con le misure del campo da gioco, si dovranno solo tracciare le nuove righe del tiro da tre e della zona.
    Secondo punto: per le squadre neopromosse o ripescate ( vedi LEO)dalla serie C1 in su è possibile chiedere alla Federazione un anno di proroga per il fondo in sintetico e non in parquet, comunque a discrezione della Federazione è possibile avere il permesso anche per gli anni successivi.
    Punto tre: anche a noi piacerebbe tantissimo giocare a Ciconia, se non altro per i costi d’affitto, a Porano paghiamo una media di 1800 € al mese contro i 900 di Ciconia. Inoltre è anche un problema di spazi, chi utilizza Ciconia lo sà bene.Facciamoci fare un nuovo palazzetto e tutto si sistema.
    Punto quattro:quando quattro o cinque anni fà arrivarono in Comune i soldi del CONI di Italia ’90 ci fù detto che quella somma era destinata esclusivamente al calcio…, bene a Città di Castello con quei soldi ci hanno costruito il “secondo” palazzetto, noi ancora aspettiamo il primo.
    Spero di essere stato esauriente. Cari saluti a tutti.
    FORZA ORVIETO.

  • Monica Riccio

    Credo, ma non ne sono sicurissima, e provvederò ad informarmi meglio, che l’antistadio “Oscar Achilli” sia stato costruito grazie a finanziamenti CONI espressamente dedicati al gioco del calcio. In pratica con quei soldi non era possibile fare altro. Ma quello che mi chiedo, a questo punto, è come mai nessuno finora si è mai adoperato a vedere se “per caso” esistano, nascosti in qualche bando, fondi comunitari o simili dedicati allo sport in generale o ancor meglio alla pallacanestro. Confido nel nuovo assessore che al momento è senza portafoglio ma non senza idee.

  • Arrapaho

    In sintesi: i soldi del sintetico si potevano investire per qualcos’altro…ad esempio un Palazzetto!

  • Arrapaho

    Per quel che riguarda il nostro caso, siamo obbligati dal movimento al quale ci siamo affiliati a giocare le partite in tutti i giorni della settimana escluso il weekend e, dalle esigenze che sono emerse ad inizio anno, l’unico giorno possibile per noi è il venerdì. Dato che in quel giorno il PalaPapini, la palestra delle medie Ippolito Scalza e il PalaPorano non sono liberi ad un orario praticabile (21/21.30), siamo dovuti emigrare a Bolsena, non senza numerosi problemi primo fra tutti l’affitto, alla bellezza di 70 €/ora per una società amatoriale è come scippare una vecchietta (ogni partita ci costa solo di campo 140 €, neanchè l’orvietana paga(?) così tanto al Muzi(credo)fatte le dovute poroporzioni!!!) Vedere, ad esempio, una palestra nuova come quella del Liceo Scientifico non praticabile dai cestofili perchè qualche scienziato della Provincia ha fatto disegnare il campo da basket attaccato al muro (è impossibile metterci i canestri) fa pensare….Notare anche i canestri del campo da basket vicino alla Coop: il campo è in pendenza ed i canestri in un angolino…
    Io non capisco per quale motivo è stata fatto il campo in sintetico al Muzi. Le squadre di calcio nel numero sono quelle da una vita, stanno aumentando quelle di calcetto che hanno la “pretesa” di giocare al chiuso, quando nel loro regolamento non c’è l’obbligo di giocare al coperto, cosa che invece è prevista per sport come pallavolo e pallacanestro… Ma il campo adiacente alla pista del ruzzolone perchè è stato fatto? Non sarebbe una buona idea adeguare quella strutture alle esigenze delle società di calcetto?

    P.S. Dal prossimo anno nella pallacanestro ci saranno norme nuove per i campi da gara e il PalaPorano presenta numerosi problemi…irrisolvibili.

  • spettatore

    veramente diversi anni fà ci giocavamo,non sò se sono cambiati i regolamenti o se è una questione di spese!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    la persona che ci potrebbe rispondere è il PRESIDENTE.
    sarebbe bello poter tornare a CICONIARINGRAZIO CORTESEMENTE

  • Monica Riccio

    Mi intrometto nella discussione perchè come tutti sanno la questione mi sta molto a cuore … sarà anche una questione di spazi ma se si giocasse ad esempio la domenica alle 21 non c’è nessuno. A Terni si è giocato alle 21 … il venerdi alle 21 gli arrapaho potrebbero trovare posto, e comunque se ci mettiamo tutti a tavolino sono certa che una soluzione si trova per tutti. Bello spunto di riflessione da cestodilumache, mo so curiosa lo vorrei sapere anche io come mai qualche gara non si può fare a Ciconia …

  • Curioso 2

    Penso che il problema del PalaPapini sia una questione di spazi. Cioè è occupato da altre società che hanno i loro impegni e non permettono alle squadre di Basket di potersi allenare e giocare. Sarebbe bello vedere le partite a Ciconia, Porano sarà anche bello ma è troppo lontano.

  • cestodilumache

    Una domanda … dalla foto che vedo il PalaDiVittorio non ha il parquet e si gioca lo stesso, ma allora, … , perchè non si può giocare al PalaPapini????? perchè non si fa qualchen gara qua?? perchè non ci giocano gli Arrapaho??? io pensavo che non fosse regolamentare senza parquet ma vedo che a Terni si gioca per cui, mi ari-chiedo, perchè diavolo non si può vedere una gara di basket a Ciconia??? c’è qualcuno che me lo sa spiegare??? ps complimenti, pure dalle trasferte qualche immagine della gara

  • curioso

    che asfaltata!Certo Terni è forte ma ci abbiamo messo molto del nostro.Non si salva nessuno. La nostra zona era ridicola mentre attacavamo la loro con 10000 passaggetti che non servivano a niente.Agliani tira fuori le palle che domenica ci servono i tuoi punti.comunque non è successo niente ,una sconfitta con Terni ci può stare, anche se, con un altro punteggio, era meglio.

  • spettatore

    ce semo andati,a terni CHE PISTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    spero proprio che domenica ci sia il riscatto,non c’è un altra squadra che è seguita come la nostra,credo sia arrivato il momento,di farci vedere il GIOCO GIOCO GIOCO DI SQUADRA DA PARTE DI TUTTI.ex FAVORE TIRATE FUORI LA GRINTA,non contro gli arbitri, ma quella x giocare,e farci vedere delle belle partite. FORZA RAGAZZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com