sabato, ottobre 1contatti +39 3534242011




Il team Eurobici alla II prova Umbria Top Cross

Questo articolo è stato letto 1775 volte

Oltre 250 corridori hanno preso parte alla seconda prova dell’ Umbria top cross, in una bella giornata di sole. A dimostrazione dell’ ottimo lavoro svolto dal settore giovanile del team Eurobici di Orvieto, i picccoli portacolori orvietani, sono stati autori di un’ ottima prova. Ad aprire le danze, è stato il piccolo Riccardo Ricci, che si è aggiudicato la vittoria dopo una gara tutta in rimonta. Il piccolo Riccardo, dopo una discreta partenza ha affrontato la prima curva in sesta posizione, ma, dopo il primo giro, è riuscito a guadagnare la seconda posizione. Usufruendo della pista libera si è gettato all’ inseguimento del rivale di sempre Matteo Laloni dell’ U.C Foligno, che nel frattempo aveva preso un bel vantaggio. Alla fine del quarto giro è riuscito ad agganciare Matteo, subito dopo lo ha superato e si è involato solitario alla sua nona vittoria stagionale.

Bella ed untusiasmante la prova di Cirilli e di Petrocchi, che dopo una buona partenza, hanno dovuto faticare per sorpassare Nicola Proietti in seconda posizione che di fatto gli ha impedito di lottare per la vittoria. Alla fine Cirilli si è dovuto accontentare della seconda posizione, mentre Petrocchi giunto quarto, nonostante una rovinosa caduta è riuscito a ripartire rimontando in pochi giri, riuscendo anche a sprintare per il podio. Bene la solita Marina Laezza, che è giunta terza assoluta tra i maschi in una disciplina che di certo non la favorisce.Beides hätte aber unkalkulierbare risiken mit sich gebracht, bis hin zur möglichen konfrontation www.hausarbeithilfe.com der beiden führungsmächte usa und sowjetunion, die damals bereits über atomwaffen verfügten

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *