martedì, Luglio 16contatti +39 3534242011
Shadow

A Spoleto esordio di lusso per la Uisp Scherma Orvieto

Due secondi posti ed altri risultati prestigiosi alla prima prova dell’Interregionale Umbria-Marche

Ottimo esordio per gli atleti dell’Asd Uisp Scherma Orvieto nella prima prova del Gran Premio Giovanissimi Interregionale Umbria – Marche, disputatasi a Spoleto il 6 e 7 novembre.

Nella Categoria Allievi Spada Maschile (nati anni 1997-1998) il campione italiano Bernardo Ricci, che stava conducendo una gara esemplare e che con molta probabilità sarebbe potuto salire sul gradino più alto del podio, è stato costretto a fermarsi per via di un brutto stiramento, classificandosi al 6° posto. Netto miglioramento per Davide Orefice, arrivato 8°, dopo aver brillantemente superato i turni eliminatori ed il primo turno ad eliminazione diretta.

Nella Categoria Giovanissimi Spada Maschile (nati anno 1999) ha fatto la sua prima uscita ufficiale Matteo Rossi, senz’altro di livello, visto che si è arreso solo per entrare nei primi quattro finalisti, piazzandosi al 6° posto. Nella stessa Categoria Femminile Domitilla Rossi ha ottenuto il 2° posto, soccombendo nella finalissima ad una collega spoletina per 10 a 8, dopo aver dimostrato una netta supremazia su tutte le altre avversarie.

Buon esordio, sempre fra i Giovanissimi di Spada Femminile, quello di Margherita Casasole, classificatasi ottava con grande orgoglio degli istruttori, e fra le Bambine di Spada Femminile, quello di Emma Febbraro, che nonostante un po’ di timore in pedana, ha dimostrato di avere alte potenzialità tecniche da sviluppare in futuro.

Molto sentita è stata la gara nella Categoria Maschietti Spada (nati anno 2000), che ha avuto per protagonisti Elia Portarena ed un altro orvietano, Ludovico Cherubini, cresciuto nel vivaio della Uisp Scherma Orvieto, dove ha militato per ben tre anni e di recente passato ad altra società. In una finale molto equilibrata e all’insegna del rispetto reciproco, terminata per 10 a 9, Elia Portarena ha dovuto accontentarsi del secondo gradino del podio. Un risultato che sa comunque di vittoria, considerato che il giovane atleta è tornato solo da pochissimo a tirare, in seguito ad una seria malattia che l’ha costretto per diverso tempo a star fuori dalla pedana.

I prossimi appuntamenti della società sono il 20 e 21 novembre a Ravenna con una gara a livello nazionale e il 28 a Terni, dove i più grandi saranno impegnati in una prova regionale.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com