giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

Borri vede, Brunori percepisce, gli Arrapaho vincono

CANNARA. Battesimo fortunato per le nuove divise targate Arrapaho. Al PalaPerdirindinachefreddoboia i canarini orvietani scendono in campo con una nuova veste, ma sempre sicuri del loro gioco e del loro potenziale.

In trasferta questa volta si presentano agli ordini di coach Guerriero i seguenti dodici indiani: Carletto Pedichini, Bouthciarello, Geeno, VVBorri, Broccatelli, Nick Fratini, Ciccio Bernardini, Pimpo Pimpolari, J.T. Afuro (J.T. ovviamente sta per JellyTongue), Janny, Threebald Petrini e Obi Uan Brunori. Questi ultimi due hanno ufficialmente appurato e certificato la loro parentela formando quindi una coppia di fatto. I futuri discendenti prenderanno quindi il nome di “Brutrini” o “Penori”. La scelta tra i due cognomi sarà decisa a seguito di un sondaggio cui prenderanno parte Signorini, la Ventura, Barbara D’Urso, Maroni (che ha sottolineato come la Lega non sia in alcun modo legata alle attività degli Arrapaho), il principe Filiberto, Maria De Filippi, Giulio Tremonti (che ha già proposto di dare a chi farà la scelta giusta un bonus di 1000 euro, ricavabili dal ddl sull’università) e Janny. Il voto del Gianni nazionale varrà 8 voti rendendo nulli, di fatto, gli altri 7. Questo perché, si va bene la democrazia, va bene il voto popolare, va bene anche l’8permille, ma qui stiamo parlando di decisioni importanti.

Quintetto iniziale che vede J.T.Afuro play titolare. Evidentemente lo stesso si è ripreso benissimo dallo stiramento al muscolo linguale. Con lui in campo Pimpo, Boutcharello, VVBorri, Carletto.

Prima del salto a due Carletto ritira il premio del Guinness dei Primati per la prova “Tiri scomposti e assurdi in una singola partita” battendo il precedente record di 76 raggiungendo la vertiginosa vetta dei 97 tiri.

A lui vanno i sinceri complimenti di tutta la redazione Arrapaho, ma soprattutto dell’intera Fip che è così riuscita a sfatare la falsa credenza popolare per cui un 2.05mt non possa essere acrobatico.

Per onorare la settimana facebook sui cartoon del passato, la Fip decide di mandare una coppia mista, a un arbitro, infatti, viene affiancato Sampei. Allo stesso suggeriamo di tornare a pescare.

Primo quarto piuttosto equilibrato (18-19) con i canarini che partono a razzo, ma crollano nel finale permettendo una facile rimonta alla squadra di casa. E’ a questo punto che Coach Warrior riesce a trasmettere la voglia di vincere alla sua squadra che rientra in campo nel secondo tempo con un piglio decisamente diverso. A metà partita il risultato sarà di 27-33. E’ così che si va negli spogliatoi.

Il secondo quarto inizia con gli Arrapaho decisi a portarsi a casa la partita, anche perché nelle borse nuove c’è molto spazio e una vittoria in più ci starebbe proprio bene. Alla fine sarà 50 – 62 per i piccoli indiani. Mattatore dell’incontro Simone Brunori con 16 punti si guadagna il soprannome di Pippo Inzaghi, anche grazie all’abilità di sfuggire al fuorigioco avversario con mosse rapide sulla linea dei difensori.

Una partita sicuramente diversa dalle altre. Gli Arrapaho finalmente si trovano davanti una compagine capace di metterli in seria difficoltà. “Era importante vincere -dice Guerriero a fine partita- anche giocando male. Abbiamo messo sul campo la giusta grinta e concentrazione per rimanere avanti nei momenti importanti. Ora c’è bisogno di continuare a fare bene, iniziando dalla prossima gara in casa. Importante sarà anche il fattore casa, con il pubblico che dovrà aiutarci, soprattutto quella bionda che era in prima fila sabato scorso, posso avere il tuo numero?”

Top3Motion (la rubrica che tutti ci invidiano sta per diventare famosa, infatti, la stessa è stata venduta per un cappuccino e due brioche alla Apple che è pronta a lanciare sul mercato un app per IPhone Top3):

Al 3°posto, Pimpolari Leonardo che dalla posizione di post s’inventa un passaggio dietro la schiena per l’accorrente Batch. “Mi è scivolata” dichiarerà lo stesso a fine partita. YATTAMAN

Al 2°posto, immediatamente sotto il podio, VVBorri che durante un timeout, manco fosse DareDevil si alza in piedi e dichiara ai compagni: “Io vedo!”. Vista persa subito dopo il tiro da sotto di Brunori. QUASI

Ma la piazza d’onore va sicuramente a Geeno che si guadagna la medaglia d’oro con una partita stupenda condita da stoppate, canestri, assist e recuperi. Da brividi l’esultanza dopo l’assist a Pimpolari. MJ(ENO)

Menzione speciale allo sponsor Bartolucci che segue la squadra in trasferta e che è pronto a incitare la squadra. SPONSORED BY…

Ma ora l’istituzione di un nuovo premio: la prima edizione del “Golden Lady 2010 Fashion Socks” va a Simone Brunori che ogni partita stupisce i compagni con coreografie “calzinare” di grande livello. A fargli assegnare il premio è l’ultima apparizione del calzino in tinta con maglietta e sciarpa. Dopo la consegna del premio un preoccupato VVBorri è stato visto entrare in un negozio di intimo, sicuramente non ha intenzione di perdere lo scettro di “Poshest Basketball Player”.

Prossimo appuntamento sabato 27 al PalaPorano contro il forte Virtus Gubbio. Leggendo questo articolo avete già prenotato un posto in tribuna, oramai vi conviene venire.

PALL. P.LOCO CANNARA – ARRAPAHO ORVIETO 50 – 62

Parziali: 18-19; 9-14; 9-13; 14-16

CANNARA: Properzi M. 4, Alunni D., Laloni D., Naselli L. 4, Mattoli M. 3, Meniconi D. 10, Floridi C. 14, Rizzo A., Servili F. 2, Foglietta M. 11, Bellini A. 2, Anelli F.. All.: Mariani.

ARRAPAHO: Brunori S. 16, Bernardini A. 2, Fratini N., Pimpolari L. 5, Petritaj R. 2, Baciarello C. 7, Anselmi G., Borri W. 10, Petrini F. 5, Broccatelli R., Tafuro G., Pedichini C. 15. All.: Guerriero.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • meg

    Articolo bellissimo come sempre 😉
    Divise bellissime!!! anche se… a sto coach fategli mettere un bel vestito… 😀 ahahahah
    in bocca al lupo e continuate così!!!
    Janni per me, sempre il migliore 😉

  • Roby

    Complimenti ai giocatori e a tutto lo staff.
    CHAPEAU A PIMPOLARI. ARTICOLI SPASSOSISSIMI
    Qualche coraggioso prova ad imitarlo ma … INARRIVABILE…!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com