giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra Orvieto, grande partita e grande vittoria sulla capolista La Spezia

Netta e convincente la vittoria della Ceprini Costruzioni Orvieto che dopo il successo di domenica scorsa a Firenze, piega anche la capolista Termocarispe La Spezia al Palazzetto di Porano. Nel big match della undicesima di ritorno di A2 femminile contro la Termocarispe La Spezia, Ceprini Costruzioni Orvieto aveva un solo obiettivo: mettere un altro tassello nel puzzle e cercare di guadagnarsi la matematica certezza di entrare tra le prime quattro nella griglia dei play-off. Per ora è in coabitazione con il Ragusa.

“Grande partita, grande basket, torto per gli assenti, – dice Paolo Egidi, general manager di Azzurra, – Azzurra doma la Termocarispe al termine di 40 minuti di grande intensità. Le Orvietane prima soffrono nei primi minuti, poi cambiano marcia e allungano, con una grande difesae tanta lucidità in attacco. Intervallo lungo a + 11 per le orvietane, nella ripresa le spezzine mostrano perchè sono le prime della classe, ricuciono la partita, brutta Azzurra nel terzo quarto, poi le ragazze di Bondi riprendono in mano la gara e vanno anche a + 10. Reazione delle spezzine che riportano la gara in equilibrio sul 61 pari, poi è solo Azzurra forte, cattiva, determinata, capace di mettere la museruola alle avversarie e portare due punti grandi per il valore delle avversarie”

Ceprini Costruzioni Orvieto-TermoCarispezia 68-62

Parziali: 22-15; 18-14; 11-16; 17-16

TermoCarispezia: Crudo n.e., Templari 5, Mariani 13, Eglite 3, Costa 19, Tava 16, Russo n.e., Carbonell n.e., Molinari 2, Sarti 4. All. Scanzani Maurizio.

Ceprini Costruzioni Orvieto: Scopigno 13, Scoscia n.e., Puliti 2, Consoli n.e., Rossellini 2, Tripalo 16 (foto), Pantani 2, Yordanova 12, Laffi 10, Ratti 11. All. Bondi Angelo.

Arbitri: Stefano Barilani di Roma e Guglielmo Santella di Gaeta (Latina)

RISULTATI: 11° Giornata Ritorno
College Italia Ciplast Battipaglia 45-42
Ants Viterbo Saces Napoli 57-67
Consum.it Siena Il Fotoamatore Firenze 63-43
Ancona Basket Passalacqua Spedizioni Ragusa 80-87
Ceprini Costruzioni Orvieto Termocarispe La Spezia 68-62
C.U.S. Chieti RomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia 52-48
Gea Magazzini Alcamo Risorseimmobiliari.it La Spezia 64-54
Riposa: Calabra Maceri Rende
Classifica Pun PG V P
1. C.U.S. Chieti 38 24 19 5
2. Termocarispe La Spezia 38 25 19 6
3. Gea Magazzini Alcamo 36 24 18 6
4. Passalacqua Spedizioni Ragusa 34 25 17 8
5. Ceprini Costruzioni Orvieto 34 25 17 8
6. Risorseimmobiliari.it La Spezia 26 24 13 11
7. Ciplast Battipaglia 26 25 13 12
8. Consum.it Siena 24 24 12 12
9. Ants Viterbo 24 24 12 12
10. RomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia 20 24 10 14
11. Saces Napoli 20 24 10 14
12. Ancona Basket 16 24 8 16
13. Il Fotoamatore Firenze 12 24 6 18
14. College Italia 8 24 4 20
15. Calabra Maceri Rende 8 24 4 20
PROSSIMO TURNO: 12° Giornata Ritorno
Saces Napoli Gea Magazzini Alcamo 16/3/11 Ore 17:00
Termocarispe La Spezia Ants Viterbo 16/3/11 Ore 18:00
Il Fotoamatore Firenze Ancona Basket 16/3/11 Ore 18:45
Ciplast Battipaglia Calabra Maceri Rende 16/3/11 Ore 19:30
Passalacqua Spedizioni Ragusa RomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia 16/3/11 Ore 20:00
Consum.it Siena College Italia 16/3/11 Ore 21:00
Risorseimmobiliari.it La Spezia C.U.S. Chieti 17/3/11 Ore 18:30
Riposa: Ceprini Costruzioni Orvieto

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

5 Comments

  • azzurra nel cuore!!!

    Grande monicaaaaaaaa!!! sono pienamente daccordo con te!!!! Il pubblico ci sarà quando verrà chiamato…da solo non viene di sicuro!!!! Anche se mi dispiace che non assisti con i toui commenti a questa SQUADRA….e sottolineo SQUADRA… fantastica…fai bene a farti rispettare da persone che non meritano il tuo di rispetto!!!

    ciaooooooooo a tutti e W IL BASKET ORVIETANO!!!

  • arrapahto

    l’azzurra può vantarsi del tifo speciale degli arrapaho perchè sanno quanto è importante il settore femminile e lo vogliono sostenere fino alla morte!!non è da tutti…ogni volta che scenderanno in campo sapranno che lo spirito arrapaho è con loro e li guiderà alla vittoria!!!

  • Monica Riccio

    Grazie Marco per le belle parole, il problema degli spalti vuoti quando gioca Azzurra è una questione annosa e i miei articoli non li riempiranno di certo. Mi dispiace aver perso una delle più belle, mi dicono, partite degli ultimi anni. Non voglio tornare su argomenti triti e ritriti ma è Azzurra che deve farsi amare, non la città che deve amarla per forza. Non penso che gli spalti siano vuoti perché io non scrivo. Lungi da me pensarlo. E’ innegabile però che un buon lavoro di comunicazione porta i suoi frutti (vedi Arrapaho, vedi Orvietana, tutta un’altra cosa dagli anni precedenti, vedi Orvieto Basket, vedi Volley Team, vedi Coar femminile), se tutti però ci diamo una mano. Se invece c’è ancora chi pensa che un articolo di carta, che alle due del pomeriggio sta già nel cestino, sia più importante di uno sul web che vive per sempre, beh allora sto a casa, al calduccio, perdo meno tempo, energie, e perdo gare importanti. Azzurra vincerà lo stesso pure senza di me.

  • Marco Tripalo

    Gran bella partita, quella di ieri sera, giocata con il cuore e con la testa da due squadre che hanno onorato lo spettacolo e che ha entusiasmato i non molti presenti al Palaporano.
    Complimenti a tutte le bimbe e al Coach, è stato bello vedere la gioia di tutti alla fine del match……
    Dispiace che, nonostante il lusinghiero campionato di Azzurra, gli spalti siano sempre abbastanza vuoti e sinceramente manca anche il commento delle partite fatto da Monica Riccio, un commento sempre pertinente ed obiettivo ma che faceva trasparire comunque l’attaccamento alla squadra della propria città e che senz’altro costituiva un discreto veicolo pubblicitario per Azzurra Orvieto……

    E, comunque, forza bimbe o meglio daje raga…. come dite dalle vostre parti……

  • Francesco Russo

    Devo fare i complimenti alla squadra dell’Azzura,domenica ho visto un bello spettacolo in una partita di livello giocata con grinta e preparata come si deve.
    Peccato il non troppo numeroso pubblico forse dovuto a nessuna presenza orvietana in campo salvo il buon Paolo in panca come dirigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com