domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Pagellone e Contropiede di Deruta – Orvietana

(bentornato Nicola) Torna Il contropiede tra le righe de Il Pagellone. La gara sotto “esame” è Deruta-Orvietana.

Il contropiede biancorosso

12^ Giornata Deruta – Orvietana 1-0

Vittoria dove Sei? Quarta sconfitta in campionato, la terza in trasferta, per l’Orvietana a Deruta. Dopo la splendida prestazione di inizio ottobre contro lo Spoleto sono ora sei le partite consecutive senza vittorie.

Rendimento negativo Se la vittoria contro lo Spoleto aveva permesso di raggiungere dopo sei giornate 8 punti (media 1.33 – proiezione 45 punti) le successive hanno drasticamente abbassato la media “regalando” all’USO l’ultimo posto della classifica.

Sono solo 4, con altrettanti pareggi e 2 sconfitte, i punti conquistati nelle ultime sei (media 0.67).

Cosa sta succedendo all’Orvietana? Troppi gol subiti, quasi una espulsione a partita, grandi emozioni ma punti pochi e questo è quello che conta.

12 in 12 partite, nonostante alcune attenuanti, sono decisamente troppo pochi per questo organico.

 

Girone E – Fuga Pontedera

La miglior squadra vista al Muzi, il Pontedera, prova l’allungo dopo la vittoria a Città di Castello per 2-1.

Tre vittorie casalinghe su 4 sono terminate 1-0. In rigoroso ordine alfabetico riguardano il Deruta sull’Orvietana, il Sansovino, sempre più in alto, sul Sansepolcro e la Viterbese sul Castel Rigone.

Pareggiano 2-2 Arezzo e Sporting mentre finisce a reti inviolate Pianese-Todi.

Sabato il Pierantonio ha espugnato Trestina con lo stesso risultato, seppur in casa, che ha visto la Pontevecchio battere lo Zagarolo (2-1).

Lo Spoleto quando perde lo fa alla grande. Dopo lo 0-5 di Orvieto ne subisce 4 dal Flaminia che aggancia il Todi e l’Orvietana.

 

I numeri della 12^ 4 Vittorie casalinghe, 3 vittorie esterne e 2 pareggi.

Sono stati realizzati 21 gol, rispettivamente 10 dai locali e 11 dagli ospiti.

Per la prima volta hanno segnato più gol le squadre che giocavano in trasferta.

Secondo pareggio consecutivo per la Pianese mentre il Castel Rigone non ha ancora riempito la casella X.

Orvietana con Todi e Flaminia per la prima volta, purtroppo, ultima in classifica.

Grande equilibrio in fondo dove ci sono 10 squadre in 3 punti.

 

Il Pagellone di Deruta – Orvietana

Forse la più brutta Orvietana di stagione, insieme a quella che era tracollata in casa con la Sansovino, genera tanti voti insufficienti nei giudizi della stampa perugina. Solo in tre si salvano: medie sopra il sei solo per Nulli, Di Gioacchino e Chiasso. Anche le medie squadre di tutti i quattro quotidiani sono sotto la soglia della sufficienza, appena sfiorata nelle pagelle del Giornale dell’Umbria.

 

DERUTA – ORVIETANA La Nazione (Luca Vagnetti) Il Giornale dell’Umbria (Simone Mazzuoli) Il Corriere dell’Umbria (Vasco Loreti) Il Messaggero   (Lorenzo Capezzali) MEDIA GIOCATORI
NULLI 7 7 6.5 6 6.63
FRIZZI 6.5 5.5 5.5 6 5.88
CACCAVALE 5.5 5.5 5 5.5 5.38
DIGIOACCHINO 6.5 6 6 6 6.13
MALAGNINO 6 5.5 6 5.5 5.75
FRANCESCONI 5 6 5.5 6 5.63
CHIASSO 6 6.5 6 6 6.13
NAMI 5.5 6 5.5 6 5.75
FELICI 5.5 6 5.5 6 5.75
ALTERIO 5 5.5 5.5 5.5 5.38
CALIGIURI 5 5.5 5.5 6 5.50
VITALE 5.5 6 6 5.5 5.75
CICCONE sv sv sv 5.5 5.50
MEDIA GIORNALI 5.75 5.92 5.71 5.81

 

Il migliore di giornata è Nulli, stavolta non è riuscito a parare il rigore, ma almeno in due occasioni è stato decisivo, soprattutto a fine primo tempo quando ha negato il gol dell’ex a Cioci. Parecchie insufficienze si diceva, alla fine la media più bassa risulta a pari merito quella di Alterio e Caccavale. Questi due giocatori si dividono il punto negativo del peggiore in campo. Alterio resta comunque in terza posizione nella classifica generale, guidata sempre da Caligiuri davanti all’altro portiere Pasquini, ieri neanche in panchina per un attacco influenzale.

 

Classifica dopo 12 giornate su 34:

Caligiuri +5,5

Pasquini +3

Alterio +1.5

Nulli +1

Felici +0,5

D’Andrea e Malagnino –0,5

Di Gioacchino, Ciccone –1

Caccavale –1.5

Sedu e Venerelli –2

Tutti gli altri giocatori sono ovviamente per ora a 0 punti.

 

Ricordiamo che viene assegnato 1 punto al migliore (eventualmente diviso tra più giocatori in caso di ex aequo) e viene tolto 1 punto al peggiore (anche qui in caso di parità il punto da sottrarre viene diviso). Se il peggiore in campo ha comunque una media sufficiente non vengono tolti punti. Se il migliore in campo ha una media insufficiente non vengono assegnati.

 

 

 I had fears that I would stay at be that parent- the one who had to spy on her child

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com