venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011
Shadow

Il contropiede e il pagellone: Orvietana – Arezzo

Numeri, statistiche e pagelle del turno infrasettimanale.

Il contropiede biancorosso

15^ Giornata Orvietana – Arezzo 0-2

Poker di sconfitte Tanti spettatori, quasi tutti aretini, per la quarta sconfitta dell’Orvietana e la vittoria degli ospiti. Risultato maturato nei primi 45’. In campo i 5 neoacquisti ma i biancorossi, traversa di Caligiuri a parte, non sono mai stati pericolosi.

Subito 1-0 Pronti, via e l’Arezzo passa in vantaggio. Mencarelli, dalla distanza, trova il “gol del giovedì”. Raddoppio nel finale causato dalla frittata difensiva tra Felici e Pasquini.

L’Orvietana rischia di accorciare con Caligiuri negli istanti finali ma la traversa gli nega la gioia del gol. Volpi, con Chiasso a riposo, Caccavale e Alterio out, propone 4 neoacquisti su 5 dal 1’.

D’Andrea centrale accanto a Ciccone, centrocampo con Maruggi e Curri vicino a Francesconi e Calcagni in attacco. Arezzo quadrato e ben disposto in campo che gioca con il vantaggio ottenuto dopo 2’ e la compattezza di una squadra che si conosce bene.

Rodaggio Orvietana volenterosa nella ripresa di fronte a un Arezzo che comincia a pensare, vista la differenza di valori in campo, al big match di domenica, in casa, contro il Pontedera.

Per i biancorossi i secondi 45’ diventano utili per migliorare la conoscenza tra chi c’era e chi è arrivato. Partita mai in discussione e meritata vittoria della squadra semplicemente più forte.

Nelle ultime 4 partite, tutte perse, nessun gol su azione per l’Orvietana, che ha esultato solo sulla punizione di Chiasso nel primo tempo contro la Pontevecchio.

Girone E – Arezzo chiama, Pontedera risponde

A 72 ore dalla partitissima il Pontedera schianta, nel primo tempo, 3-0 la Viterbese e l’Arezzo, come detto, sempre nei primi 45’ l’Orvietana. Per entrambe massimo risultato con il minimo sforzo.

Dietro il duo di testa il vuoto. Risale lo Sporting Terni che passa 1-0 a Zagarolo raggiungendo lo Spoleto bloccato 1-1 a Sansovino. Il Deruta, alla terza vittoria nelle ultime 4, vince a Città di Castello portandosi in zona play off dove il Castel Rigone ottiene il suo primo scoppiettante pareggio (3-3) in campionato, in casa, contro il Pierantonio di Bagnato, prossimo avversario dell’Orvietana.

Nella giornata delle vittorie esterne la Pianese (3-2) espugna Civita Castellana.

Ancora 0-0 per il Sansepolcro dopo quello, in trasferta, della settimana scorsa contro la Pianese.

Al Martelli di Todi il finale tra tuderti e Trestina è 1-1.

I numeri della 15^ 1Vittoria casalinga, minimo stagionale, 4 vittorie esterne e 4 pareggi.

Sono stati realizzati 21 gol, rispettivamente 10 dai locali e 11 dagli ospiti.

Primo pareggio in campionato per il Castel Rigone.

Dopo 3 vittorie consecutive si ferma, con un pareggio, la striscia della Pontevecchio.

Il pagellone di Orvietana – Arezzo

La quarta sconfitta consecutiva per l’Orvietana viene letta in maniera differente dalla stampa locale. Se per Roberto Pace de “La Nazione” la media squadra è sopra il sei con 11 sufficienze assegnate e solo 2 voti negativi, gli altri tre quotidiani invece riportano una media squadra molto simile e di poco superiore al 5,6. Solo 4 sufficienze per Carlo Fidani, il più severo questa settimana, 5 per Marco Gobbino e 6 quelle assegnate da Monica Riccio.

ORVIETANA – AREZZO Il Giornale dell’Umbria (Marco Gobbino) Il Corriere dell’Umbria (Carlo Fidani)  Il Messaggero (Monica Riccio) La Nazione (Roberto Pace) Media Giocatore
Pasquini 5 5,5 5,5 5,5 5,38
Di Gioacchino 5,5 5,5 5 6 5,50
D’Andrea 6 6 6 6,5 6,13
Ciccone 6 5,5 6,5 6,5 6,13
Felici 5,5 5 6 6 5,63
Maruggi 5,5 5,5 5,5 6 5,63
Francesconi 5,5 5,5 6 6,5 5,88
Curri 5,5 5,5 5,5 5,5 5,50
Caligiuri 5,5 6 6 6 5,88
Nami 6 5,5 5,5 6 5,75
Calcagni 5,5 6 5 6 5,63
Frizzi 6 5,5 5,5 6 5,75
De Matteo 6 6 6 6,5 6,13
Canonico sv sv sv sv
Media Giornali 5,65 5,62 5,69 6,08  

 

Alla fine solo tre giocatori risultano però promossi nel computo totale e sono proprio i tre che si dividono il punto in classifica di questa giornata: il neo acquisto D’Andrea, la vecchia conoscenza Ciccone e il giovanissimo De Matteo. Per loro un + 0,3 in classifica generale. Il peggiore in campo invece stavolta è stato Simone Pasquini, alla sua prima giornata no di stagione.

Classifica dopo 15 giornate su 34:

Caligiuri +5,5

Pasquini +3

Alterio +1.5

Chiasso e Nulli +1

Felici +0,5

D’Andrea A. e De Matteo +0,3

D’Andrea G. –0,5

Ciccone – 0,7

Caccavale –1.5

Sedu –2

Di Gioacchino -3

Tutti gli altri giocatori sono ovviamente a 0 punti. I giocatori non più in rosa non sono riportati.

Ricordiamo che viene assegnato 1 punto al migliore (eventualmente diviso tra più giocatori in caso di ex aequo) e viene tolto 1 punto al peggiore (anche qui in caso di parità il punto da sottrarre viene diviso). Se il peggiore in campo ha comunque una media sufficiente non vengono tolti punti. Se il migliore in campo ha una media insufficiente non vengono assegnati.

If you are someone who believes that constant monitoring of employees’ read this movie review performance is crucial then, listen up

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com