giovedì, settembre 29contatti +39 3534242011




Le pagelle di Alberto: Ciotti Pallavolo – Scandiano

Questo articolo è stato letto 1851 volte

A.Pasquini: 6.5. Varia il gioco per quanto possibile, e non risparmia frecciatine di seconda intenzione. Esausto, lascia il posto a Rubini nel terzo set.

Rubini: 5. Stasera l’orchestra non aveva il suo direttore…Rimandato.

Belli: 5.5. La sua prestazione è come una candela: dopo un inizio di fiamma, si spegne lentamente…e scompare.

Panici: 5. Irriconoscibile.

L.Pasquini: 6. Prova a scuotere i suoi, ma arriva a disastro già cominciato.

Maggini: 5.5. Sente con troppa partecipazione il peso delle speranze del pubblico, e finisce per non capirci più nulla. Peccato, sarà per la prossima volta.

Servettini: 5. Invisibile.

Vergoni: 4.5. Aveva promesso di tornare dal bar per l’inizio della partita, ma nessuno lo ha più visto…

Chiappini: 5.5. Potrebbe benissimo non lavare il completino…

Pochini: 6. Senza infamia e senza lode.

Coach Ercolani: 5.5. Non prevede che una squadra con 5 punti in meno della sua possa esprimere un volley di così alto livello. Tranquillo Coach, è stata una (brutta) sorpresa per tutti!

 

Il pubblico: 5. Abituato troppo bene. Troppe critiche e troppo poco tifo.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *