domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Gli Arrapaho calcio a 5 escono con le ossa rotte dalla sfida con gli Old Star

Pesantissima sconfitta per gli Arrapaho che non onorano la maglia, deconcentrati, svogliati, fallosi e troppo nervosi, una partita tutta da dimenticare. Inizia subito in salita la partita che vede gli old star più brillanti andare in vantaggio, un arrapaho male organizzato non riesce a pungere se non a pochi minuti dalla fine del primo tempo, un volenteroso ma tanto sfortunato Alek riesce a rimettere in equilibrio la gara, dopo che a dire la verità era stato annullato il pareggio a metà primo tempo (in maniera un po’ troppo frettolosa, ma ci stà nessuna recriminazione dopo una partita persa così, una valutazione diversa nella concitazione del momento ci può stare, il portiere si è portato sulla palla con una mano e in contemporanea anche il nostro bomber che ha calciato portandosi avanti il pallone(non c’è stato alcun contatto fra gamba del giocatore e mano del portiere) alex ha vinto il rimpallo e ribadito in rete ma l’arbitro ha annullato).

Il primo tempo finisce sul punteggio di uno a uno ma l’inizio del secondo è disarmante… gli old star colpiscono con un uno due che taglia le gambe ai nostri, e a nulla vale i tentativi fatti solo dalla voglia di riequilibrare la gara. Il risultato finale è di 4 a 2 aggiustato da due rigori siglati da Baldini Filippo e da Jaha Alex.
Alla fine della partita nella consueta conferenza stampa il mister intervistato si assume tutte le colpe del passo falso difendendo i suoi giocatori incolpevoli dal suo punto di vista, chiarendo: ”partita brutta e sconfitta meritata, in questa partita ho sbagliato tutto quello che potevo sbagliare e anche di più, i miei ragazzi non hanno colpe specifiche personali sono stati solo gestiti male, questa partita mi servirà da lezione, la fortuna vuole che questa sconfitta non compromette più di tanto il nostro cammino in coppa se ci rimettiamo in carreggiata la fortuna vuole che abbiamo il nostro turno di stop la prossima settimana in cui potremmo leccarci le ferite e guardandoci negli occhi ritrovare lo spirito perso, la prossima sfida che affronteremo sarà difficilissima giochiamo contro Amatori Ciconia. ora come ora mi sento come Agroppi quando allenò la Fiorentina, ho giocatori fortissimi sicuramente di una serie superiore e li ho portati a una bruciante e meritata sconfitta, dobbiamo rialzarci più cattivi e vogliosi, ora per prima cosa è importante recuperare morale e quindi si và a bere tutti assieme”

Il Pagellone basato sulla Fiorentina di Agroppi come suggerito involontariamente dal mister

Lek Jaha 6 Senza nessuna colpa specifica sui 4 goal subiti, di cui uno su rigore, salva anche la porta in alcune occasioni ma non fa i suoi soliti miracoli da saracinesca umana quale è, Maregini
Luca Morleschi 6 Non ci sono grosse sbavature nella sua prestazione troppo spesso è lasciato solo, incolpevole sui goal subiti, fa ciò che può ma da solo stasera non basta Carnasciali
Emanuele Bicorgna 4 Mai in gara da lui ci si aspetta molto ma invece và al piccolo trotto corre poco e sembra svogliato, in realtà gioca con un peso sullo stomaco e non riesce a dare il 100% Laudrup
Marco Paradiso 5,5 Esordio sfortunato per lui che ci mette la solita grinta ma si vede che la condizione dei giorni migliori è lontanta Effenberg
Urbani Maurizio 5,5 fa l’assist per il goal del momentaneo pari con un gran movimento ma è davvero troppo poco Maiellaro
Maurizio Forbicionii 5 Passo indietro clamoroso non riesce a scaldarsi come si deve a causa di una dimenticanza (aveva dimenticato solo le scarpe da calcetto) e non rende come ci ha abituato Flachi
Selvaggio Sarri S.V. perde il treno e la squadra senza di lui sbanda troppo Il ferroviere che lo ha castigato facendogli partire prima il convoglio era Moggi
Alex Jaha 6 voto per la volontà e la testardagine che lo porta spesso davanti all’ottimo portiere Old Star senza la lucidità delle partite passate. Batistuta
Notazio Francesco 5 ci mette il cuore ma solo quello il portiere gli nega un goal inutile in un paio di occasioni nei minuti finali. Baiano

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • biso

    allora non sono il solo a pensarla così. pensa solo a beve magnà e andare a donnine. Ma si limitasse a farlo da se, non gli basta ci porta anche i giocatori. Vergognoso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • ArraPino

    Purtroppo il mister pensa solo a divertirsi, se ne frega di tutto e di tutti. Vorrei più attaccamento alla maglia e al progetto. invece fà tirare a ora tarda tutti i giocatori, come si può pretendere che poi questi giochino bene. Bicorgna capitano inguardabile!!! un solo nome Alek Capitano!

  • Fan Arrapaho

    concordo appieno è da cacciare… è stato visto in tarda notte con i senatori Pave Morlusco e Bico(materialmente il peggiore in campo) a giocare in un pub e sbronzarsi pesantemente… non solo non onorano la maglia, ma dopo una sconfitta del genere che ridimensiona tutte le aspettative si vanno a divertire mentre i tifosi rosicano tutta la notte… più che murinho mi sembra voglia diventare la reincarnazione di Best… non cè serietà, da cacciare quanto prima.

  • biso

    secondo me è colpa del mister. Se montato la testa perchè finora ha sempre vinto. Se crede de esse Mourinho. Cacciatelo o rovinerà la squadra.
    Tra l’altro non convoca mai il miglior giocatore a disposizione che potrebbe essere utile per “rompere” il giocoo avversario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com