domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

11° Trofeo Nazionale “Memorial Lorenzo Loralese”. Ancora podio per l’Accademia scherma Ponturo

Ad un anno di distanza dal 2° posto assoluto conquistato da Giorgio Guerriero nel 10° Memorial Lorenzo Morales di Sabaudia, dedicato alla categoria prima lame di spada, l’Accademia Scherma Ponturo si conferma ancora ai vertici della scherma nazionale con il 2° posto nella gara a squadre dedicata alle categorie accorpate Maschietti-Giovanissimi. Il quid pluris della gara disputatasi sabato 31 marzo 2012 a Sabaudia è stato, però, quello della dimostrazione della unicità dei valori di cui la scherma è portatrice. Messa in forse la partecipazione a causa degli impegni scolastici di alcuni degli atleti che avrebbero dovuto comporre la squadra dell’Accademia Ponturo, si è spontaneamente creata una sinergia con i giovani portacolori del Club Scherma Loyola di Caserta. Ed è così che schermidori che abitano a chilometri di distanza, che si sono conosciuti da avversari sulle pedane nazionali, che spesso si sono incontrati in finale, che attualmente si contendono il terzo posto del ranking nazionale, che si allenano per vincere, hanno dato a tutti dimostrazione dei veri valori della scherma, non esitando un attimo a “fare squadra” e competere fianco a fianco.

Ed è così che Giorgio Guerriero, Salvatore Signore e Tommaso Ferarra hanno partecipato alla gara uniti sotto i colori della Accademia Scherma Orvieto M° Ponturo, aggiudicandosi la seconda piazza del podio. Pure essendo l’unica squadra composta esclusivamente da atleti della categoria Maschietti, i ragazzi hanno affrontato gli atleti più grandi, aggiudicandosi il primo posto nella fase a gironi, avendo la meglio su squadre “blasonate” come il Club Scherma Roma, Axa Scherma e Narvalo Tivoli Scherma. Proprio con questa ultima, in una finale tiratissima, i ns. ragazzi non sono riusciti a ripetere la ineccepibile precedente prestazione, arrendendosi però solo per una stoccata di differenza con il punteggio di 35 a 34.

Il riconoscimento unanimemente avuto, è andato quindi ben oltre il pure ottimo risultato agonistico, costituendo la dimostrazione tangibile dell’impegno educativo e sociale che questa disciplina e questa società schermistica intende portare avanti. Fra pochi giorni questi stessi ragazzi si rincontreranno, da avversari, alla 2° Prova Nazionale del Gran Prix Kinder+ Sport, ma fuori dalla pedana rimarranno sempre amici.

 

 

 

Accademia Scherma Orvieto M° Ponturo ASD

Ufficio Stampa

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com