lunedì, agosto 8contatti +39 3534242011




“Se no che gente saremmo.” Gianfelice Facchetti presenta il suo ultimo libro sulla vita del padre Giacinto

Questo articolo è stato letto 3960 volte

"Se no che gente saremmo." Gianfelice Facchetti presenta il suo ultimo libro sulla vita del padre GiacintoGiovedì 5 aprile, alle ore 20.30, presso l’Atrio del Palazzo dei Sette, Gianfelice Facchetti ripercorrà la vita del padre Giacinto, leggenda calcistica dell’Inter e della Nazionale e straordinario esempio di integrità, presentando il volume “Se no che gente saremmo. Giocare, resistere e altre cose imparate da mio padre Giacinto” (Longanesi).

Introduce Stefano Cimicchi, saranno presenti On.le Walter Verini, Carlo Castori Inter Club Umbri, Padre Ettore Ricci Ordine dei Mercedari, conduce: Mario Mariano giornalista. Ingresso libero.

Una foto di Giacinto mentre era militare a Orvieto insieme a Domenghini e altri atleti.

____________________

Gianfelice Facchetti è un attore, drammaturgo e regista teatrale italiano. È figlio dell’ex bandiera dell’Inter e della Nazionale italiana Giacinto Facchetti. Si forma presso la scuola di teatro di Quelli di Grock che frequenta per tre anni e con la quale debutta nello spettacolo Moby. La sua prima scrittura teatrale, Bundesliga ’44 (2005), ispirata da un episodio de I sommersi e i salvati di Primo Levi, è stata finalista al Premio Ustica e segnalata al Premio Bancarella Sport. Il secondo progetto è stato Nel numero dei + (2007), al quale ha fatto seguito l’ultimo lavoro dal titolo Icaro e Dedalo s.r.l., che ha debuttato nel 2008, prodotto dal Teatro CRT di Milano.

La sua carriera di attore cinematografico ha visto la partecipazione sia a Fiction televisive, tra le quali Il grande Torino e Il Pirata – Marco Pantani, che a film per il cinema come L’aria del lago.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *