lunedì, dicembre 5contatti +39 3534242011




Il Ciconia vince ancora, funziona la cura Broccatelli

Questo articolo è stato letto 1921 volte

Seconda vittoria consecutiva per il Ciconia di Broccatelli nel Girone C di Prima Categoria.

Decisivo il gol di Selim, alla prima marcatura stagionale, che affonda il Cascia, permette di dimezzare il distacco in classifica dal Lugnano, in due giornate da -11 a -5, battuto la scorsa settimana, probabile avversaria nei play out, ridando speranze salvezza a un ambiente, solo 10 giorni fa, con il morale a pezzi. Il Ciconia di Broccatelli è vivo e lo dimostra nell’arco di tutta la partita. Squadra che vince non si cambia. Dopo il blitz di Lugnano si riparte con il 4-2-3-1 con capitan Polleggioni dietro, Chioccia e Sarpano davanti alla difesa, Filippi trequartista e Baffo punta.

 

Parte bene, molto bene, il Ciconia. Pressing alto e subito due palle gol con Marchignani e Baffo. Il centrocampista, dopo un quarto d’ora, è costretto a lasciare il campo per un risentimento muscolare, sostituito dall’uomo del match Selim. Il Cascia, squadra che lotta per un posto nei play off, nella ripresa, pur non creando grandi pericoli dalle parti di Ciuco, guadagna campo regalando una gara più equilibrata. Al 75’ grande azione del Ciconia con Chioccia che ruba palla nella propria metà campo, serve Baffo pronto a imbucare per Filippi che mette fuori da ottima posizione.

 

Due minuti dopo il Ciconia passa. Baffo calcia in porta, Selim sulla respinta del portiere ribadisce in rete portando in vantaggio gli uomini di Broccatelli. A 5’ dalla fine Selim, croce e delizia del match, viene espulso per proteste. Broccatelli, costretto dagli eventi, passa al 4-4-1 con Filippi unica punta, poi sostituito da Franciaglia, chiedendo ai suoi grande attenzione, lucidità e sacrificio. Richieste ampiamente ripagate da una squadra trasformata nell’ultima settimana. Il Cascia ci prova ma non c’è più tempo. Finisce 1-0 per il Ciconia e il messaggio partito dall’Antistadio O. Achilli è chiaro: il Ciconia c’è e lotterà fino alla fine.

 She later served as a partner in arcadia partners, a venture-capital firm that invests in https://essaysreasy.online for-profit educational companies

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

4 Comments

  • Bomber

    Mister Broccatelli ne ha viste tante e tante ne potrebbe raccontare… E’ la memoria storica del calcio orvietano. Chissà che l’U.S.O. non ci faccia un pensierino per il prossimo anno….

  • de accoltis

    Infatti appena sapute le grandi doti che dite, Guardiola si è dimesso subito, ha capito non ha scampo, il prossimo anno a Barcellona arriva Broccatelli!

  • DE OCCULTIS

    La cura Broccatelli funziona semplicemente perché è il tecnico in assoluto più preparato, saggio e sapiente di calcio delle nuove generazioni, ed è anche un grandissimo psicologo nonché uno splendido aggregante dello spogliatoio, qualità fondamentale e merce sempre più rara.
    Forza avanti così, conduci il CICONIA ad una salvezza che saprebbe di miracolo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *