lunedì, Luglio 22contatti +39 3534242011
Shadow

Con 2 retrocessioni certe dalla D, ecco il regolamento di playoff e playout per le nostre comprensoriali nel calcio regionale

Dalla promozione ne sale una diretta per girone e solo un’altra (tra due gironi) dai playoff. In 1 cat. ci saranno 10 retrocessioni totali tra i 3 gironi, anche in seconda un totale di 10 retrocessioni (ovvero 2 per girone). Dalla terza ne saranno promosse in totale 9. Attenzione ai distacchi.

Ormai è ufficiale, saranno due le squadre umbre di calcio che retrocederranno dal campionato nazionale di Serie D a quello regionale di Eccellenza: il Group Castello e la perdente del playout Orvietana – Pontevecchio. A cascata tutti i campionati regionali dovranno riorganizzarsi per fare posto a queste due compagini. Poteva andare meglio (il Group era praticamente condannato da tempo, mentre il playout poteva coinvolgere una sola squadra e quindi teoricamente in totale poteva retrocederne solo una), ma poteva anche andare peggio: se lo Zagarolo non fosse così attardato in classifica anche la sestultima in D sarebbe andata ai playout e poteva essere coinvolta un’altra umbra.

 

Questo quanto accadrà nei campionati regionali: ricordando che manca una sola giornata al termine e che se ci sono almeno 10 punti tra le due squadre che devono giocare il playoff o il playout di primo turno, tale scontro viene consideranto vinto dalla squadra con più punti senza che si giochi.

 

ECCELLENZA: 1 promozione in D, 1 squadra ai playoff nazionali per un’altra eventuale promozione, saranno retrocesse in promozione 4 squadre. Del nostro comprensorio in Eccellenza c’è solo il San Venanzo che non avrà alcun appendice in questo campionato.

 

PROMOZIONE: saranno promosse in Eccellenza 3 squadre, ne retrocederanno in 1 categoria 6.In questo torneo, detto che la GM10 è salva, c’è la Federico Mosconi in zona playoff. Attualmente la squadra di Sferracavallo è 4° e spareggerebbe con la terza, ma potrebbe anche finire 5° (il Pantalla è due punti dietro) e in questo caso bisogna fare attenzione al distacco dalla seconda: attualmente è proprio di 10 punti, per cui al momento la seconda passerebbe il turno e la 5° non farebbe più i playoff. Si gioca una gara secca in campo della meglio classificata. Chi vince va al secondo turno dove di nuovo si gioca una gara secca in casa della migliore, chi vince il secondo turno gioca lo spareggio in campo neutro con la squadra venuta fuori dall’analogo cammino nell’altro girone. Solo questa squadra accompagnerà in Eccellenza le prime classificate di ogni girone.

 

1 CATEGORIA: 5 promozioni in Promozione e 10 retrocessioni in 2 categoria. In questo torneo abbiamo il Ciconia, matematicamente terzultima, che disputerà i playout. Ancora non si conosce l’avversario (potrebbe essere il Lugnano in Teverina, il Terni Est o lo Strettura 87). Non si disputerà il playout tra quintultima e penultima, la penultima è retrocessa, la quintultima passa il turno senza giocare. Per salvarsi il Ciconia dovrà assolutamente andare a vincere la gara secca fuoricasa, ma non basterà solo questo risultato. Le vincenti del primo turno spareggiano ulteriormente e solo chi vince questa sfida si salverà. Ma attenzione perché c’è un’altra possibilità di salvezza per le perdenti del secondo turno, che saranno tre ovvero una per girone. Ci sarà un triangolare, con partite di sola andata, e solo l’ultima retrocederà, mentre le prime due saranno salve.

 

2 CATEGORIA: 9 promozioni in 1 categoria e 10 retrocessioni in 3 categoria. In questo campionato abbiamo: Ficullese, R. Menti e Colonia (matematicamente salve anche grazie al distacco dalla penultima), Castel Giorgio (matematicamente ai playout), Fabro (o playout o retrocessione diretta). Inoltre nell’altro girone ci sta l’Alviano che finirà a centro classifica. Questo il percorso per salvarsi: chi vince il primo turno playout si salva subito, chi lo perde lotterà ancora. Va detto che la quintultima visto il distacco è già matematicamente salva, quindi il Fabro se riesce ad evitare nell’ultima giornata l’ultimo posto va diretto al secondo turno playout saltando il primo. Il Castel Giorgio invece potrà già provare a salvarsi nella gara secca fuori casa del primo turno. In caso negativo spareggerebbe proprio con la penultima (Fabro o Madonna Alta). Solo chi vince questo spareggio sarà salvo.

 

3 CATEGORIA: 9 promozioni in 2 categoria. Le nostre comprensoriali sono: Allerona, Poranese, Guardege e Montecchio. In questo torneo andrebbero ai playoff 8 squadre non 4, ma per la regola dei 10 punti non si disputa nessuno dei primi turni playoff, quindi in pratica vanno agli spareggi solo 4 squadre. Solo l’Allerona disputerà i playoff partendo dal secondo turno, l’Allerona può finire seconda, terza o quarta. Chi vince questo secondo turno (che in pratica è un primo) va allo spareggio che promuove la vincente in 2 categoria. Ma le perdenti questo spareggio possono sperare ancora: saranno infatti 4, una per girone, e giocheranno altri due spareggi per una sola ulteriore promozione.

 

Tips for www.essaydragon.com using humor in the classroom here’s a great article from the national education association that highlights effective strategies for incorporating humor into your lessons

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • tifoso Parranese

    LA regola dei 10 punti in terza non vale.
    Inoltre dispiace che tra le squadre comprensoriali non vengano menzionate Montegabbione e Parrano, anche perchè quest’ultimo ha disputato un grande campionato nel girone B , che finirà al 5° o male che vada al 6° posto, senza comunque aver mai perso in casa, realizzando 50 punti con una gara ancora da disputare, quindi è stata sicuramente la migliore formazione dell’alto orvietano.

  • Marco Gobbino

    vedi comunicato numero – cu 57-ter / 1348 – del 07/12/11

    a pagina 2 si parla della regola dei dieci punti che vale per tutti
    poi ci sono i meccanismi dei singoli campionati (la 3 cat è a pagina 6) ma la regola generale dei 10 punti è spiegata prima per tutti
    se siete a conoscenza di altri comunicati dove viene specificato un altro regolamento segnalateceli, grazie!

  • goal

    DOMANDA: ma allora in serie d gli 8 punti famosi di distacco non valgono per i play off?

    no in D i playoff si fanno comunque, solo per i playout c’è il margine di 9 (non otto) punti che salva le squadre più avanti in classifica (nei campionati regionali invece ne servono 10 di punti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com