mercoledì, Luglio 24contatti +39 3534242011
Shadow

Prima sconfitta per l’Orvietana Amatori. Passignano forse un po’ troppo “straniero”

Pensavamo di esserci iscritti ad un campionato amatoriale Uisp, ed invece non sapevamo di fare un torneo internazionale. Così per la prima volta l’Orvietana Amatori si è confrontata con una squadra di giovani giocatori stranieri, per la verità fortissimi, ed è uscita ovviamente sconfitta dal campo.

Pensate che stiamo scherzando? Allora l’undici titolare del Passignano era composto ai n.ri 1) Boukari Abdou (portiere fortissimo davvero); 4) Adentrau Arewale; 7) Papay Andy; 8) Mbadyin Seraphin; 9) Gboud Krouda Aristide e 11) Zoore Oliver. Che dire altro, tutti davvero fortissimi ma che cosa c’entrano questi giocatori con un campionato di cinquantenni amatori? Niente, o meglio già confrontarsi con squadre giovani ed organizzate è dura ma stimolante, così è davvero troppo. Forse sarebbe il caso di introdurre un limite perchè uno o due stranieri va più che bene, ma addirittura sei undicesimi è una esagerazione.

Detto questo la partita è stata combattuta ben poco, uno due iniziale degli stranieri, poi buon tentativo di Cotigni dal limite con miracolo vero e proprio del portiere avversario, ancora due parate su punizioni di La Vecchia e quindi tre a zero in contropiede. Nella ripresa Ubaldini si procura un netto rigore ma, non cadendo, arriva a concludere ed alza sulla traversa con l’arbitro che non fischia il penalty. Poco dopo La Vecchia si procura in slalom ubriacante un rigore stavolta fischiato e lo realizza da par suo. Sul finire ultimo gol degli stranieri.

C’è poco da aggiungere, risultato chiaro e netto, oltre che giusto.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com