martedì, gennaio 31contatti +39 3534242011




U15M Libertas Pallavolo Orvieto, si aprono le danze

Questo articolo è stato letto 1192 volte

Prima di campionato vincente per il collettivo U15 maschile targato Libertas.
Un secco 0-3 rifilato al Bastia Volley U20 (squadra satellite della SIR SAFETY
PERUGIA, serie A/1 maschile). Formazione orvietana orfana dei tre elementi
fuori quota (Simone Palmucci, Paolo Pesci e Giordano Marsiantonio, quest’ultimo
“vittima” accidentale di un infortunio che lo terrà lontano dalle palestre per
qualche tempo, a lui, gli auguri di una prontissima guarigione…………dai
Giordy!!!!!), deficitaria anche dell’apporto di Taddei, Francioni e Viscardi,
assenti giustificati (impegni scolastici), vedeva iscritti a referto solo 7
giocatori, tra i quali l’esordiente Edoardo Paggi, classe 2000, ragazzo in
grado di rispondere in modo impeccabile alle direttive di coach Lisei.
Con questi numeri, poco ha dovuto inventare l’allenatore, relegando Andrea
Impannati al palleggio, Nicola Biancalana contromano, Luca Orlandi e Mattia
Volpe al centro, Giulio Simonetti e Giulio Massi schiacciatori, Edoardo Paggi
(schiacciatore), pronto a dar manforte (per lui anche 2 punti in archivio).
Partita correttissima, pubblico numeroso, i due allenatori (Marco Taba, ex
colonna portante del volley Umbro, e non solo) legati da rapporto di stima e
cordialità, li vedeva spesso riconoscere a favore della squadra avversaria
errori commessi dalla propria, non visti dall’arbitro, chiaro esempio di
sportività e lealtà.
Certo che, il divario tra le due squadre, sia dal punto di vista tecnico che
fisico, non avrebbe consentito alibi ai ragazzi della rupe. Il match è
scivolato sui binari della tranquillità sin dalle prime battute, tranne che nel
secondo set, grazie, come spesso accade in queste circostanze, ad un approccio
alquanto approssimativo, vedeva coach Lisei costretto a strigliare da bordo
campo i propri giocatori, senza fruire comuque, di un solo time out  di quelli
avuti a disposizione.
L’impegno di mercoledì prossimo, 14 novembre, contro il Circolo Lavoratori
Terni (ore 16,45 – palestra scuola media Ippolito Scalza ), ci dirà dove
effettivamente questi ragazzi possono arrivare. Siamo alle prime battute,
qualche segnale positivo, rispetto all’anno scorso, c’è stato. Bisogna lavorare
sodo in palestra, ed onorare la casacca che si indossa quando si scende in
campo, il mondo tutto, vi osserva.

Per la cronaca:
Bastia Volley U20 – Libertas Pallavolo Orvieto    0  –  3   (8-25, 18-25, 10-
25);

Bastia: Gubbiotti, Morettini, Magnino (K), Cicognola, Bigini, Pellicani,
Ricci, Momi, De Santis, Abbati, Malizia, all. Marco Taba.

Orvieto: Biancalana Nicola 8 (2 blocks), Impannati Andrea (K) 4 (1 block),
Massi Giulio 10, Orlandi Luca 6 (1 block), Paggi Edoardo 2, Simonetti Giulio 3,
Volpe Mattia 12 (5 blocks).

a cura di Frealdo Plevo.And pay someone to do my homework using homework-writer.com/ when you get interesting or surprising answers to these questions, please share them in the comments section below

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *