Oro e Bronzo mondiali per il Karate Orvietano

Questo articolo è stato letto 3381 volte

Appuntamento di karate mondiale a Caorle, in cui nelle giornate di venerdì, sabato e domenica si è svolto il 1° World Cadet & Junior Championship e 1° World Games for Children, prestigiosa competizione organizzata dalla IKU (International Karate Union).

Le squadre di 20 nazioni, dopo aver sfilato insieme il giovedì sera durante la cerimonia di apertura, si sono sfidate nelle specialità di Kata (forma) e Kumite (combattimento), individuali ed a squadre, dando vita ad una competizione di altissimo livello. Presente in veste di arbitro mondiale il M° Sergio Valeri, che dopo il Campionato del Mondo IKU Senior e Veterans svolto in Slovenia lo scorso Giugno, è stato stavolta affiancato nel parterre dall’Arbitro Nazionale M. Paola Polegri, impegnata come collaboratrice del direttore di gara M° Franco Sebenello, e da Federica Menenti, Ufficiale di Gara Regionale, impegnata sui tatami come Presidente di Giuria.

Risultati di enorme prestigio per la scuola orvietana Velta Karate diretta dall’Istr. Antonio Affatati, che ha visto la partecipazione dei due giovani atleti orvietani Mattia Ciambella e Emanuele Botta, nel Kumite Children cinture marroni e nere. Medaglie di peso mondiale per i ragazzi: ORO per Mattia Ciambella nella categoria Children D (12-13 anni) -45 Kg e BRONZO per Emanuele Botta nella categoria Children C (10-11 anni) -40 Kg. Il tecnico Affatati, responsabile del gruppo agonistico delle Scuole Velta Karate del M° Valeri e responsabile di stile Shotokan all’interno del Comitato Provinciale FIK Viterbo, si dichiara enormemente soddisfatto per i risultati prestigiosi ottenuti dai suoi ragazzi, che nelle loro impegnative categorie hanno affrontato Serbi, Ucraini, Russi, Brasiliani e Inglesi. Un ringraziamento particolare va al M° Stefano Pucci, Coach della nazionale italiana, che ha seguito i ragazzi in fase di gara mettendo a disposizione la sua decennale esperienza in campo mondiale.

“La più grande soddisfazione è vedere ripagati la passione, l’impegno e la costanza dei ragazzi, presupposti necessari per il lavoro di un insegnante” dichiara l’Istr. Affatati “oltre all’orgoglio per i primi due campioni mondiali nel territorio orvietano”. L’ottimo risultato è la riprova della grande validità del lavoro svolto in campo agonistico, sia quotidianamente all’interno del dojo orvietano, che parallelamente all’interno del Gruppo Scuole Velta Karate. Il prossimo appuntamento nazionale targato FIK (Federazione Italiana Karate) si terrà a Pesaro dal 24 al 26 Ottobre in occasione del 6° Stage Nazionale, annuale appuntamento di Karate Tradizionale, al quale le Scuole Velta Karate saranno presenti con gli insegnanti del Gruppo e con i promettenti atleti azzurrabili.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *