La Juniores resta in dieci poi segna tre gol

Questo articolo è stato letto 1997 volte

Vittoria in rimonta e in inferiorità contro la Subasio.

Torna al successo la Juniores dell’Orvietana nel match casalingo contro la Subasio. L’avversario ricordava il finale dello scorso campionato, Orvietana e Subasio si scontrarono infatti nella finale playoff dello scorso torneo di A2 dopo aver battagliato tutta la stagione, insieme alla Federico Mosconi, per conquistare l’A1. E quest’anno proprio in A1 l’Orvietana sta disputando un buon torneo, attualmente è terza in classifica.

Gara scoppiettante quella andata in scena sabato all’antistadio con la Subasio che passa in vantaggio a dieci minuti dal termine con un gol di Mattioli. Una disattenzione in difesa ha favorito il gol, ma forse la palla era uscita dal campo poco prima che il compagno aveva crossato per il numero 9 della Subasio, episodio che ha innervosito un po’ i giovani biancorossi. Sta di fatto che poco prima dell’intervallo l’Orvietana rimane in dieci per l’espulsione di Simone Bartoli reo di aver offeso l’arbitro.

Gara dunque tutta in salita, ma al ritorno in campo (non al rientro dagli spogliatoi perché contrariamente agli avversari l’Orvietana è rimasta sul terreno di gioco durante l’intervallo come di consuetudine) cambia tutto. Passano appena dieci minuti e i biancorossi, malgrado l’inferiorità numerica, ribaltano il risultato: prima con Valentini, come sempre tra i migliori in campo, quindi grazie al gol di Perosillo. La Subasio prova a scuotersi e trova il pareggio poco prima della mezz’ora. L’Orvietana però non sembra soffrire più di tanto l’uomo in meno, la partita si fa vibrante perché gli ospiti provano a ritornare in vantaggio, ma il gol decisivo è ancora biancorosso: Leonardi a dieci dalla fine trafigge per la terza vota Campagnacci. Tre gol in un tempo giocato con l’uomo in meno non è da tutti.

ORVIETANA – SUBASIO 3-2

ORVIETANA: Tailli, Leonardi, Pesce, Del Corso (26′ st Centoscudi), Pallottino (41′ st Garoafa), Assogna, Ramani (5′ st Perosillo), Del Turco, Bartoli, Valentini, Passeri. A disp.: Roncella, Baffo, Catarcione, Perelli. All: Bellini

SUBASIO: Campagnacci, Filippucci, Loreti, Baldoni, Santangelo (19′ st Utu), Kacaku, Teofili (1′ pt Bibi), Jusufi, Mattioli, Comparozzi, Migliardi (16′ st Gianfortuna, 46′ st Masci). A disp.: Tomassini, Speroni. All: Rosati.

ARBITRO: Notari di Terni

MARCATORI: 36′ pt, 25′ st Mattioli (S), 5′ st Valentini (O), 10′ st Perosillo (O), 36′ st Leonardi (O).

NOTE: Espulso al 44′ pt Bartoli (O).

 Nelle foto (autore: Maurizio Pesce Goffi) i momenti dei tre gol biancorossi:

 

  

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *