Uisp Scherma Orvieto: il week end agonistico

Questo articolo è stato letto 2268 volte

UISP SCHERMA ORVIETO: WEEK END AGONISTICO TRA TERNI SIENA E BUSTO ARSIZIO PER GLI SCHERMODORI ORVIETANI

 

Un intenso  fine settimana agonistico per gli atleti dell’ ASD UISP SCHERMA ORVIETO. Sono state infatti 3 le città toccate dagli schermidori orvietani ,piccoli e grandi ,che tra il 25 e il 26 Gennaio sono stati contemporaneamente impegnati in importanti gare a Busto Arsizio, Siena e Terni.

A Busto Arsizio è salito in pedana RICCI Bernardo, partecipando ad una gara internazionale under 23 di Spada. Bernardo, alla sua prima esperienza internazionale, non si è fatto prendere dalle emozioni e ha collezionato ben 3 vittorie al girone eliminatorio su sei assalti sostenuti, ha superato brillantemente il tabellone per i 128 e perso per quello dei 64. Sicuramente una bellissima esperienza, che accresce il suo bagaglio tecnico.

A Siena, invece, sono saliti in pedana i ragazzi del GPG (2000-2003). I risultati ottenuti sono stati eccellenti: 1^ posto per BERARDELLI Lavinia (bambine spada) e CAIELLO Manuel (giovanissimi spada), quest’ultimo tornato sul gradino più alto del podio dopo più di un anno. 2^ posto per CHERUBINI Ludovico (Allievi spada, la categoria più numerosa), 3^ posto per ORTU Eleonora (bambine spada) e TOGNARINI Gianmarco (Prime Lame spada). Sempre nei primi 8 anche TABARRINI Emanuele (giovanissimi spada), ORTU Riccardo (Prime Lame spada) e PORTARENA Elia (Allievi spada). Un plauso particolare per Berardelli Lavinia e Cherubini Ludovico che, al meglio delle due prove tenutesi sempre a Siena, si sono classificati primi nella classifica generale. E’ risultata prima anche la società UISP SCHERMA ORVIETO, che ha totalizzato un numero di punti superiore a tutte le altre società partecipanti, in primis la società di casa, CUS Siena, nome molto più altisonante nel mondo della scherma nazionale. Una bella soddisfazione per il Presidente  Domenico LO CONTE e tutta la società.

L’ultima città di gara è stata Terni. La mattina i più grandi  si sono cimentati nel torneo nazionale a coppie Lui&Lei. A scendere in pedana sono stati DI NICOLA Francesco e ROSSI Domitilla e GIONTELLA Francesco e CASASOLE Margherita. Hanno tirato con coppie provenienti da tutta Italia e, mostrando qualche stoccata di buona tecnica, si sono molto divertiti.

Nel pomeriggio, invece, è stata la volta dei più piccolini e cioè quelli nati dal 2004 al 2008. Hanno gareggiato per la prova di spada elettrificata OLIMPIERI Jacopo (arrivato secondo), TOGNARINI Gianmarco, DI GUIDA Giovanni, ORTU Riccardo, ROCCHIGIANI Lorenzo, MECHELLI Giulio, PIOMBAROLO Flavio. Nella prova di fioretto di plastica, invece, sono scesi in pedana COTTI Edoardo, LO CONTE Edoardo, YANOUSKIJ Bogdan, LEONARDI Goiele, MARTINO Davide, NERI Alessio, DELLA CIANA Caterina, CICULI Aurora e URBANI Fiorinda. Questi ultimi sei atleti, tutti della sezione di Fabro.

Una bella giornata di scherma che ha visto impegnati anche i mestri ed istruttori LO CONTE Davide, LO CONTE Domenico, ORTU Luca, MAGNABENE Federica  e MALANDRUCCOLO Andrea, a tutti loro un grazie infinito per la dedizione sempre mostrata ai loro atleti.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *