UISP SCHERMA ottime soddisfazioni a Norcia, debutta Fabro

Questo articolo è stato letto 1863 volte

Si è svolta a Norcia la terza prova Interregionale GPG Umbria-Marche (nati dal 2000 al 2004) lo scorso 15-16 Marzo 2014.Hanno presentato 19 giovani atleti per la UISP Scherma Orvieto, tra la sezione di Orvieto e quella di Fabro. I risultati sono stati molto soddisfacenti.
Dominio assoluto nella categoria bambine dove a vincere ancora è stata Lavinia BERARDELLI. La giovane schermitrice non ha perso un assalto in tutta la gara. In finale ha avuto la meglio sulla compagna di sala Eleonora ORTU, classificatasi, quindi seconda. Settima, invece, Giulia RADICCHIO, forse in giornata no.
Nella categoria Maschietti Spada, Flavio GRAZIANI si è classificato terzo, mostrando netti miglioramenti ed una maggiore sicurezza. Settimo nella stessa categoria è arrivato Federico Maria CARICCHI, della sezione di Fabro, alla sua prima esperienza ufficiale.
Per la categoria Giovanissime Spada femminile, brave sia Sofia CHERUBINI arrivata 7° e fermata solo per una stoccata ed Leonora MISCIATELLI, arrivata 8° ed anche lei, della sezione di Fabro, alla sua prima gara. Buona, ma sicuramente al di sotto delle sue possibilità, la prestazione di Diana COTTI, che ha bisogno di maggiore fiducia in se stessa. Sempre in questa categoria e per la sezione di Fabro, ha esordito Alessia SANTUCCI, che ha dimostrato buona decisione.
Terzi e quinti nella categoria Giovanissimi Spada sono arrivati rispettivamente Emanuele TABARRINI, ripresosi solo nel finale, e Manuel CAIELLO, tutte vittorie nel girone eliminatorio e fermato solo dal compagno di sala per 10-9, sfortunato, meritava di più.
Ottimo Ludovico CHERUBINI, arrivato anche lui terzo nella categoria Allievi-Ragazzi, quella più numerosa e dei più grandi con 22 partecipanti. Si sono visti buoni passi in avanti rispetto all’ultima gara interregionale, segno che sta lavorando bene. Elia PORTARENA, invece, non è riuscito ad esprimere il suo valore e si è fermato all’ingresso della finale ad 8.
Nella categoria Allieve-Ragazze Spada femminile hanno tirato Viola RENZI, fermata nell’assalto per entrare nelle 8, al rientro dopo un lungo stop, Chiara DE ANDREIS e Arianna INCHES della sezione di Fabro, alla loro prima gara. Chiara ha perso l’assalto per le 8, mentre Arianna quello prima. Hanno tirato anche i più piccoli della categoria Prime Lame Spada. Orvieto aveva tre atleti che hanno tutti fatto bene. Jacopo OLIMPIERI è arrivato terzo, Gianmarco TOGNARINI quinto e Ludovico PORTARENA settimo. Quest’ultimo era alla sua prima gara e, emozione a parte, ha dato del filo da torcere ai suoi avversari più esperti.
Soddisfatto tutto lo staff tecnico, anche per la bella figura della sezione di Fabro, al suo esordio ad una competizione della FIS, capitanata dall’istruttore nazionale Andrea MALANDRUCCOLO.
“Un grande passo avanti per la nostra società, sempre presente ed attenta al territorio; pronta a dare la possibilità di praticare uno sport bellissimo come quello della scherma a chiunque ne abbia voglia” afferma il Presidente M° Domenico LO CONTE.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *