Uisp Scherma. Berardelli e Cherubini sfiorano due finali

Questo articolo è stato letto 1520 volte

Altro impegnativo fine settimana per i giovanissimi atleti della UISP Scherma Orvieto.

Questa volta la trasferta è stata a Pesaro, in occasione della gara nazionale 2^ prova Gran Prix “Kinder +sport” – Under 14.

Moltissimi i partecipanti da tutta Italia, con gare che hanno superato anche i 150 iscritti.

Ben 12 i rappresentanti della scherma orvietana.

Le maggiori soddisfazioni sono arrivate da Lavinia BERARDELLI classificatasi 12° nella categoria Bambine Spada, ad un passo dalla finale ad 8, e da Ludovico CHERUBINI, classificatosi 15°, anch’egli perdendo l’assalto per entrare nella finale ad 8. Con tale risultato entrambi salgono nel ranking nazionale: Lavinia sale al numero 6 e Ludovico al numero 25.

Buona anche la prova di Sofia CHERUBINI, che ha perso per un soffio l’assalto per entrare nelle prime 16. Eleonora ORTU, Flavio GRAZIANI, Manuel CAIELLO e Viola RENZI hanno perso l’assalto per i 32 nelle rispettive categorie, mentre Diana COTTI, Arianna INCHES ed Emanuele TABARRINI quello per entrare nei 64.

Peccato per Giulia RADICCHIO che si è dovuta ritirare al girone eliminatorio per un lieve infortunio e per Elia PORTARENA che ha dovuto rinunciare all’ultimo momento alla trasferta per motivi personali.

Per tutti gli Under 14 ora  l’appuntamento più importante è quello del Campionato Italiano di categoria che si terrà a Riccione la prima settimana di Maggio.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *