domenica, maggio 29contatti +39 3534242011




A pesca di Sicurezza. Convegno al Geometri a cura della Lenza Orvietana

Questo articolo è stato letto 1454 volte

Si terrà Martedi 28 Ottobre 2014, alle ore 16:00 presso l’Istituto per Geometri (Via dei Tigli 31, Ciconia Orvieto) il convegno “A pesca di Sicurezza” promosso dalla Lenza Orvietana.

La pesca sportiva è un’attività distensiva che ricarica dallo stress e diventa un’occasione per trascorrere una giornata rilassante in riva ad un fiume o ad un lago. Ma come ogni sport, anche la pesca deve essere praticata seguendo alcune semplici ma fondamentali regole di sicurezza, soprattutto se si pesca in prossimità di linee elettriche e si utilizzando canne al carbonio. Le norme tecniche e di legge impongono che gli impianti elettrici siano costruiti in modo tale da non essere raggiungibili nell’esecuzione delle normali attività umane. Tuttavia le attrezzature impiegate per le attività lavorative, sportive o ricreative, possono condurre ad avvicinamenti pericolosi o contatti accidentali con le installazioni elettriche.

E’ il caso, ad esempio, delle canne da pesca in fibra di carbonio: data la loro rilevante lunghezza e l’alta conducibilità elettrica, possono facilmente entrare in contato diretto con parti attive degli impianti ed esporre a infortunio elettrico L’AEIT Sezione Toscana Umbria, convinta che è fondamentale far maturare la cultura della sicurezza fra gli associati (e non solo), realizza azioni di divulgazione, informazione e formazione per la conoscenza dei rischi negli ambienti di vita e di lavoro e di svago. In tale ottica e nell’obiettivo di migliorare gli standard di sicurezza, viene proposta questa conferenza con la quale si intende richiamare l’attenzione sui rischi elettrici potenzialmente presenti lungo i corsi d’acqua (spesso sottovalutati per eccesso di familiarità), e suggerire i comportamenti conseguenti.

Le canne da pesca realizzate in fibra di carbonio uniscono un’eccellente resistenza a una straordinaria leggerezza, il che consente di costruire canne di lunghezza anche doppia rispetto a quelle in fibra di vetro. Bisogna tuttavia sempre tenere presente che il cimino potrebbe avvicinarsi troppo e, anche se non arriva a toccare i fili elettrici, potrebbe far innescare una arco elettrico il quale, considerata la particolare conduttività della fibra di carbonio, farebbe investire il pescatore da una corrente elettrica anche con gravi conseguenze. Un po’ di prudenza e semplici precauzioni possono evitare incidenti, permettendo di pescare in sicurezza.

Prevenzione degli infortuni elettrici

La regola principale di sicurezza è tenersi a debita distanza dalle linee elettriche. I pescatori più esperti conoscono bene questa avvertenza indicata anche sulle canne a fibra di carbonio, ma vale sempre la pena ricordare questa precauzione. Ecco 5 regole d’oro rivolte verso i pescatori:
• prima di montare la canna e di cominciare a pescare individuare le eventuali linee elettriche presenti nella zona.
• A titolo cautelativo, non usare mai la canna da pesca a meno di 30 metri da una linea elettrica.
• Essere particolarmente prudenti in caso di pioggia, nebbia o umidità in generale e aumentare la distanza di sicurezza.
• Non tenere la canna montata durante gli spostamenti.
• Non alzare la canna in prossimità di linee elettriche

La partecipazione all’evento è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria.
Si prega compilare la scheda ed inviarla entro il 25/10/2014 al fax 0756522142 o a mezzo e-mail
all’indirizzo
toscanaumbria@aeit.it
umbria@unae.it
enzo.severini@enel.com
info@lenzaorvietana.it Tel.3289070731
Per info TEL. 075/6522005

lenza orvietana convegno

___________________________________________

Programma
16:00 Registrazione partecipanti, saluto di
benvenuto con tè e pasticcini
Coordina
Clementi Riccardo Enel Relazioni Esterne

16:30 Saluti
Ing. Gianluigi Fioriti – Presidente AEIT Toscana umbria
Responsabile Macro Area Centro Enel Distribuzione
Ing.Debora Stefani – Responsabile DTRToscana/Umbria
Prof. Mario Gaudino Dirigente Scolastico
Giuseppe Germani Sindaco di Orvieto
Prof. Rita Custodi Pres. Panathlon Orvieto
Prof. Franco Picchialepri Docente Ed. Fisica
Valentino Maggi Pres. Lenza Orvietana
Vanni Giorgioni Pres.CRU FIPSAS
Valter Chiari Pres. Sez: Prov. FIPSAS Terni
Claudio Vici Pres. Reg. Umbria ARCI Pesca
Lanari Mario Responsabile Regionale ENALPESCA
Giorgetti Enzo Pres. Provinciale Libera Pesca
Dott. Severini Enzo – Presidente Anse Umbria
P.I. Micanti Franco – Presidente Unae Umbria

16:50 Rischi associati all’elettricità
Massimo Gianni Parrabbi -Direttivo UNAE UMBRIA

17:10 Pescare in sicurezza
Ing. Francesco Fattibene – – Enel Distribuzione S.p.A

17:30 Primo soccorso
Carlo Cambi Arcipescafisa Umbria

17:50 Conclusioni e dibattito
Ing. Francesco Fattibene – – Enel Distribuzione S.p.A

  eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Because https://celltrackingapps.com/sprint-family-locator-app august’s script is wordless, it’s really the eyes that sell you on the story

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *