lunedì, maggio 23contatti +39 3534242011




Promozione altro giro, altra corsa: ora comanda l’AMC98

Questo articolo è stato letto 1000 volte

Si scontravano le prime 4 della classifica, per cui un rimescolamento delle posizioni di vertice era possibile. Ma, come spesso accaduto in queste prime giornate, i pronostici sono stati ancora smentiti. Doveva approfittarne l’Arrone, quinta, che giocava in casa contro una delle ultime della classifica, la Ducato, invece i ternani hanno trovato solo allo scadere la rete del 2-2 altrimenti non avrebbero preso neanche un punto. Amerina e Petrignano cadono nettamente subendo tre reti e l’Amerina lo fa addirittura in casa, primo ko interno. Altro colpo grosso lo mette a segno l’Orvietana che espugna Campitello con una doppietta di Baffo vero mattatore del match. Orvietana che ha ottenuto 8 punti su 11 in trasferta. Curioso che chi viene a vincere ad Orvieto poi subisca una maledizione, era successo ad Assisi e O. Thyrus e ora accade all’Amerina, mentre l’unica squadra che a Orvieto ha perso ora si ritrova in testa alla classifica da sola, col maggior numero di vittorie (6 su 8 partite) e il miglior attacco (19 gol), ma al Muzi l’AMC98 aveva appunto perso ed era rimasta a secco di reti. Insomma se vogliamo provare a fare le carte al campionato sembra che basti valutare al contrario quanto accade nelle partite viste ad Orvieto.

In zona retrocessione i punti di Ducato e, soprattutto, Collepepe Pantalla sono pesanti, mentre Nuova Gualdo e Assisi, dopo un inizio favorevole, ora cominciano a preoccupare. La caduta del San Venanzo è senza freni, ko anche in casa contro il Macchie, per la squadra di Scarfone sette sconfitte su otto e già alle spalle gli scontri diretti con Collepepe Pantalla, Ducato e Macchie. Finisce in parità Bevagna – GM10, con i padroni di casa che tra le mura amiche hanno pareggiato 4 volte su 4.

Prossimo turno con la capolista di scena ad Assisi, Amerina impegnata nel derby contro il Macchie, Clitunno in casa con il Bevagna e sfida playoff Petrignano – Arrone, con l’Ol. Thyrus che andrà sul campo del GM10. Questo il programma delle zone alte della classifica. Completano il quadro Orvietana – Ol. Collepepe Pantalla, Ducato – Campitello e Nuova Gualdo Bastardo – San Venanzo.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *