Orvieto Basket: La dea bendata aiuta l’Under 17

Questo articolo è stato letto 1204 volte

Con grande fatica l’under 17 ha raggiunto la quarta vittoria casalinga consecutiva, sconfiggendo Gualdo Tadino per 64-58

Obasket U17

I ragazzi di coach Romano sono scesi in campo con superficialità e hanno commesso il grave errore di sottovalutare l’avversario che, d’altro canto, ha dato tutto quello che aveva e ha mostrato una prova quasi commovente per l’abnegazione messa in campo. Orvieto è partita con Giorgini, Pallottino, Caiello, Lipparoni e Antonini.
Fin da subito si è capito l’andazzo, con Orvieto assente ingiustificato per gran parte del primo tempo: non c’era la corsa richiesta dall’allenatore per i contropiedi, sostituita da lunghe passeggiate sul parquet, e la difesa è stata molle e passiva.
Il tutto condito da un grande marasma generale.
Gualdo ne ha approfittato per passare in vantaggio e chiudere la prima metà di gioco sul 26-30.
Nel secondo tempo un lieve miglioramento nell’atteggiamento ha permesso a Orvieto di portarsi avanti con un filo di gas e di andare a vincere, pur con qualche brivido finale.
C’è sicuramente da cambiare la mentalità per le partite successive e per cercare di migliorare sempre ogni volta, anche nelle partite che sembrano facili.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *