domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra: i numeri del 2014 ed i buoni proponimenti per l’anno nuovo

Leggendo le statistiche di squadra alla conclusione del girone di andata, può essere utile fare un rendiconto di quanto la squadra ha fatto, nel bene e nel male, e suggerire su cosa dovrà migliorare al fine di raggiungere l’obiettivo della permanenza in serie A1.

Ma prima vediamo questi numeri:

Punti realizzati            796 (media 61,2)

Falli commessi             221 (media 17)

Falli subiti                   211 (media 16,23)

Tiri da 2                      226/530 (42,64%)

Tiri da 3                      69/230 (30%)

Tiri liberi                     137/186 (73,66%)

Rimbalzi offensivi                 130 (media 10)

Rimbalzi difensivi                 348 (media 26,76)

Totale rimbalzi             478 (media 36,76)

Palle perse                  290 (media 22,3)

Palle recuperate          228 (media 17,53)

Assist                                  109 (media 8,38)

Valutazione                         777 (media 59,76)

 

Ricordando che in classifica l’Azzurra è 12^ in classifica con 6 punti, frutto di 3 vittorie e 10 sconfitte, vediamo per ogni voce delle statistiche in quale posizione si piazza. Per quanto attiene ai punti realizzati siamo al 12° posto, ancora al 12° per i falli commessi, al 14° ed ultimo per i falli subiti, al 12° per la percentuale nei tiri da 2, al 9° per i tiri da 3 e al 6° per i tiri liberi. Per i rimbalzi offensivi ci attestiamo al 7° posto, all’8° per quelli difensivi e per il totale rimbalzi. Purtroppo al 1° posto per le palle perse e all’11° per quelle recuperate, al 7° per gli assist e al 12° per valutazione.

Il “punto dolens” sono certamente le palle perse, considerando che ogni palla persa equivale a minimo 4 punti. E’ dunque evidente che per il girone di ritorno ci aspettiamo meno palle perse, sulla falsariga di ciò che già sta avvenendo: infatti a fronte di una media di oltre 25 nelle prime 6 partite nelle ultime 7 ne abbiamo perse in media “solo” 19,7.

Altro dato da migliorare è quello relativo ai falli subiti, indice di penetrazioni e di pericolosità in attacco, anche se su questo valore incidono, ma solo fino ad un certo punto, le valutazioni arbitrali. E’ inoltre necessario che tutte le atlete di coach Romano migliorino le loro percentuali nel tiro da 2, che dovrebbero essere tiri ad alta percentuale. Discreta la statistica dei tiri da 3, in cui potremmo fare di più considerando le buone tiratrici di cui disponiamo, e buona quella nei tiri liberi. Sui rimbalzi ci difendiamo sopperendo con la grinta e la determinazione al maggior peso e statura delle avversarie che di volta in volta incontriamo.

Le palle recuperate sono indice di aggressività difensiva e, in questa particolare statistica, ci classifichiamo in 11^ posizione. Anche questa statistica va migliorata, per avere un saldo meno negativo tra palle perse e recuperate.  Buono infine il 7° posto negli assist mentre la valutazione totale rispecchia esattamente la classifica.

In definitiva, ci aspettiamo un rendimento simile alle due ultime partite del girone di andata, quella casalinga contro il Cagliari, nella quale la squadra ebbe delle percentuali di tiro altissime e difese con grande aggressività limitando al massimo le caratteristiche offensive delle isolane, e quella esterna contro Umbertide, nella quale siamo riusciti a restare in partita fino alla fine come mai prima d’allora in trasferta, per giunta contro la terza forza del campionato.

Se son rose, dunque, fioriranno.

Buon 2015 a tutti .

 

Antonio Amatulli

Azzurra Ceprini Orvieto

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com