Juniores Orvietana, sconfitta per 0-1 contro la Vis Foligno

Questo articolo è stato letto 1733 volte

La juniores subisce la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella a Campitello per 3-1 avvenuta prima della sosta. Una disfatta pesante, in casa, contro la Vis Foligno (squadra con il peggior attacco del campionato). Nell’ultimo mese i biancorossi hanno totalizzato un solo punto, è dunque aria di crisi? Andiamo però ad analizzare la gara. Nel primo tempo le due squadre si sono studiate, gli unici pericoli sono stati creati o da tiri da fuori o da calci d’angolo. E’ proprio su corner che Di Girolamo va vicinissimo al gol del vantaggio, sfiorando di pochi centimetri l’incrocio dei pali; Le squadre vanno dunque a riposo sullo 0-0. Nella ripresa l’Orvietana si impadronisce del campo, gli avversari faticano a tener palla e non fanno mai paura. Le azioni offensive dei Biancorossi sono però spesso disordinate, oppure non vengono concretizzate a causa dell’uscita di Perquoti S. e, conseguentemente, l’inedito ruolo di punta per Garoafa. Il gol che non arriva manda in tilt i nostri che verso il finale di gara subiscono pericoli su pericoli dai contropiedi degli avversari. A pochi minuti dal fischio finale la beffa: l’arbitro fischia un calcio di rigore molto dubbio per gli ospiti che puntualmente trasformano. La gara finisce sullo 0-1 tra le polemiche per il rigore e per le scelte di mister Broccatelli. I ragazzi scivolano al 10°posto (19 punti) e Sabato 17 saranno impegnati nella trasferta di Spoleto contro il Ducato, 6° in classifica (27). Nei piani alti la capolista Olympia Thyrus (35) è fermata 2-2 dal Castel del Piano, seguita da Campitello (32) e Cannara (32).

orvietana foligno

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *