domenica, maggio 29contatti +39 3534242011




Promozione, altro cambio al vertice: torna primo il Petrignano

Questo articolo è stato letto 1095 volte

A quattro giornate dalla fine l’AMC98, scesa in campo senza 4 titolari assenti per squalifica, perde di netto contro l’Olympia Thyrus e si fa risorpassare dal Petrigano, ora leader con due lunghezze di vantaggio. Sempre più appassionante dunque questa lotta a due che, qualche settimana fa, sembrava aver preso una piega tutta a vantaggio dell’AMC98 visto che era andata a vincere lo scontro diretto in trasferta. Ora invece mette nella posizione di vantaggio il Petrignano che ha dovuto soffrire per uscire con i 3 punti dal campo della Ducato. Continua a rimandare l’appuntamento con la vittoria l’Amerina, evitata la sconfitta in casa con la GM10, andata per prima in vantaggio. Ormai la squadra più lanciata dietro le prime due è senza dubbio l’Arrone che, dopo il cambio di allenatore, ha accelerato come nessun’altra. Contro l’Orvietana ne è uscita una gara rocambolesca ricca di rimonte da una parte e dall’altra, ma alla fine i tre punti li ha presi l’Arrone, staccando così un quasi sicuro biglietto per i playoff. Playoff che rischia di non giocarli il Campitello se non recupera il distacco con l’AMC98 (oggi 11 punti), ma anche l’Amerina deve far attenzione, visto il trend negativo dei suoi risultati nell’ultimo periodo. Qualche chance di rientrare anche per il Clitunno. Ma se è avvincente la lotta per il primato, non è da meno quanto sta accadendo nei bassifondi. Preso atto della matematica retrocessione del San Venanzo, la zona playout oggi coinvolge 5 squadre (finisse così il campionato servirebbe un pre-spareggio tra Assisi e Olympia Thyrus). Con Bevagna e CollepepePantalla che non possono distrarsi. Mentre le 4 che oggi sarebbero coinvolte nei playout sono racchiuse in appena 4 punti. La giornata che si è appena conclusa ha registrato 3 vittorie interne, 2 pareggi e 3 vittorie esterne. 12 reti segnate dalle squadre di casa e 11 da quelle in trasferta.

La prossima giornata è il quartultimo turno. Prima della pausa di Pasqua avremo modo di vedere la neocapolista Petrignano giocare in casa contro il Bevagna, mentre l’AMC98 ospiterà il già retrocesso San Venanzo. In zona playout invece occhi puntati su Macchie – Ducato e Assisi – Olimpia Collepepe Pantalla. Il GM10 invece ospita il Campitello e l’Olympia Thyrus ha un’altra gara interna stavolta contro l’Amerina. Completano il programma Clitunno – Arrone e Nuova Gualdo Bastardo – Orvietana.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *