Strepitosa UISP Scherma a Bressanone: Olimpieri e Caiello nei primi otto

Questo articolo è stato letto 1672 volte

Lo scorso fine settimana è andato in scena a Bressanone il 3° TORNEO INTERNAZIONALE UNDER 14 “EDOARDO MANGIAROTTI”. Sono stati quasi 900 i ragazzi arrivati nell’Alto Adige da tutta Italia e non solo. Anche Orvieto era presente con ben 9 giovani schermidori e le soddisfazioni sono state incredibili.

Sopra le righe Jacopo OLIMPIERI che è arrivato 7^ nella categoria Maschietti Spada, in una gara di oltre 100 partecipanti. Ugualmente nella finale ad otto è arrivato Manuel CAIELLO classificatosi ottavo nella categoria Ragazzi Spada, anche in questo caso il numero dei partecipanti è stato superiore a 100. Sia Jacopo che Manuel sono stati strepitosi che inanellando una vittoria dopo l’altra hanno dato una grande soddisfazione ai maestri Davide e Domenico LO CONTE così come a tutta la società schermistica orvietana, con ben due finali ad otto in una delle gare più importanti dell’anno.

Bene anche Flavio GRAZIANI, che, dopo la vittoria della settimana precedente alla gara regionale, ha confermato di essere il migliore umbro della sua categoria Giovanissimi Spada, classificandosi 28^.Meglio dell’ultima gara sono andati sia Emanuele TABARRINI che Sofia CHERUBINI, entrambi della categoria Ragazzi e Ragazze Spada e che sono entrati nei primi 64. Eleonora ORTU, Giulia RADICCHIO (categoria Giovanissime Spada) e Gianmarco TOGNARINI (categoria Maschietti Spada), invece, si sono fatti prendere dall’emozione della grande manifestazione internazionale, perdendo per i 64 le giovanissime e per i 32 il maschietto, nonostante venissero da una bellissima prova regionale la domenica precedente e nonostante abbiano delle potenzialità molto più alte. Alla gara ha anche partecipato Arianna INCHES della sezione di Fabro nella categoria Allieve Spada con l’istruttore Andrea MALANDRUCCOLO. Arrianna ha perso per entrare nei 64 ma è testimone di un movimento schermistico in crescita anche nel nostro comprensorio.

Insomma, un bel fine settimana di scherma che fa ben sperare per il campionato italiano in programma a Riccione la prima settimana di Maggio.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *