sabato, maggio 21contatti +39 3534242011




Promozione: Petrignano e AMC a forza 5, tutto rimandato agli ultimi 90’

Questo articolo è stato letto 1333 volte

Verdetto rimandato all’ultima giornata per quanto riguarda la vittoria del campionato, successi a suon di “manita” per le prime due, così che restano invariate le distanze. Questo vuol dire che il Petrignano dovrà vincere domenica prossima altrimenti, con un pareggio, rischia l’aggancio e l’eventuale spareggio, se l’AMC dovesse fare bottino pieno. Buttando subito un occhio all’ultima giornata però si nota come il Petrignano sarà impegnata in trasferta contro la Nuova Gualdo Bastardo, che non ha più nulla da chiedere alla classifica, mentre l’AMC98 si reca sul campo dell’Olimpia Collepepe Pantalla che lotta per uscire dalla zona playout. Tutti successi delle squadre di casa, nessun pareggio e nessuna vittoria esterna in questa penultima giornata. Ben 32 reti messe a segno: 28 per le squadre di casa e appena 4 per quelle in trasferta, mai il fattore campo aveva pesato così tanto prima di oggi. Se non è stato emesso il verdetto sul primo posto, va detto che matematicamente chi arriverà seconda eviterà il primo turno dei playoff, il che vuol dire che il quinto posto, per il gioco dei distacchi, non sarà più utile per nessuno. Arrone e Clitunno invece i playoff li hanno guadagnati e già sanno di doverli disputare l’uno contro l’altro: l’ultima giornata deciderà chi avrà il vantaggio del campo. L’Arrone si è fatto sorprendere dalla voglia di salvezza dell’Assisi, mentre il Clitunno ha vinto in rimonta contro l’Orvietana.

I successi di Bevagna e Assisi regalano la matematica salvezza a queste squadre, il Bevagna poco fatica contro l’ultima della classe, mentre l’Assisi batte un Arrone che ormai pensa già ai playoff. C’erano invece due scontri diretti importantissimi, entrambi finiti con larghi successi per le squadre di casa: l’Olympia Thyrus travolge l’Olimpia Collepepe Pantalla e, con lo stesso netto punteggio di 4-0, la GM10 supera la Ducato. Olympia Thyrus che è quasi fuori dai pericoli (gli basterà non perdere a San Venanzo). Macchie e Ducato invece sono sicure di giocarli, resta da capire da quale posizione. Il Macchie sembra in ascesa vista la vittoria sulla Nuova Gualdo Bastardo.

 

Domenica va in scena l’ultima giornata, abbiamo già detto degli impegni, entrambi in trasferta, per le prime due: Nuova Gualdo Bastardo – Petrignano e Olimpia Collepepe Pantalla – AMC98. Le griglie playoff e playout saranno definite dagli incroci Arrone – GM10 e Ducato – Clitunno, con un occhio anche a cosa accadrà in Orvietana – Macchie e San Venanzo – Olympia Thyrus. Si gioca senza guardare la classifica invece in Amerina – Bevagna e in Campitello – Assisi.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *