domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Penna-Ficullese. Play-off attesissimo dalle tifoserie

Non ha un terzo anello come San Siro né si fregia del titolo di Olimpico ma domenica prossima, 26 aprile, ospiterà una delle partite più attese del campionato di calcio di 3a categoria umbra. Al comunale “S.Valentino” di Penna in Teverina, con fischio d’inizio fissato alle ore 15, va infatti in scena Polisportiva Penna – Pro Ficulle, una delle 4 gare di play-off della 3a categoria, girone C. Le due compagini sono caricate a mille e con loro la nutrita e agguerrita schiera di tifosi che domenica saranno presenti in massa sugli spalti del S. Valentino.

Se a Penna è tutto pronto per ospitare la gara e i tifosi locali sono prontissimi a sostenere i propri colori, a Ficulle non saranno certamente da meno. Dopo aver praticamente riempito un autobus che partirà carico dallo stadio domenica alle 13 – è previsto anche un mega pic nic prima di partire alla volta di Penna – molti sono quelli che raggiungeranno il campo di gara con mezzi propri. Insomma un vero e proprio “esodo” di massa da Ficulle verso Penna tanto che in paese si parla di almeno un centinaia di persone pronte a seguire la squadra. In palio c’è il passaggio alla semifinale: si gioca infatti in gara secca, chi vince passa; se al termine dei 90 minuti si avrà una situazione di pareggio, per determinare la squadra vincente saranno effettuati due tempi supplementari ed in caso di ulteriore parità verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato. Ma Penna e Ficullese in campionato hanno terminato a pari punti (34), così grazie al miglior piazzamento del Penna in virtù degli scontri diretti, a Ficulle si parte (e si gioca) per vincere. Per il tecnico dei ficullesi Marcello Tempesta non ci sarà storia ha infatti dato già appuntamento a tutta la rosa per il prossimo martedì per la preparazione in vista della semifinale. Ma anche il suo antagonista, la pensa allo stesso modo, tanto più che per lui può far brodo anche il pareggio.

Insomma l’entusiasmo è alle stelle in entrambe le sponde e c’è da giurare che lo spettacolo in campo non mancherà. Alla fine ne resterà soltanto una ma per la Pro Ficulle è comunque una stagione da incorniciare. La rinascita dopo due anni di stop, il campionato che ha visto un buon successo di squadra, i giovani del paese finalmente tornati a unirsi intorno al calcio, e perché no anche i nove goals del bomber Pagnotta, hanno fatto da sfondo ad un anno sicuramente positivo. “Contro il Penna – si legge nella pagina facebook del club di Ficulle – avremo bisogno dei nostri sostenitori che durante tutto l’anno ci hanno seguito ovunque. Ringraziamo tutti per il sostegno alla nostra società, con la speranza di poter continuare questa bella avventura tutti insieme.” In 3a categoria, girone C, mentre il Guardege festeggia la promozione in 2a categoria via dunque ai play-off: le gare in programma domenica sono Virtus Castel Giorgio-Poranese, Allerona-Nuova Attiglianese, Montecchio-Porchiano e l’attesissima Penna-Pro Ficulle.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com