AMATORI FIGC: l’ALLMATIC fa il bis e vince lo scudetto 2014/2015 degli amatori

Questo articolo è stato letto 2453 volte

Vincere un campionato non è facile e si sa. Farlo per due anni di fila è qualcosa di veramente speciale. L’ AllMatic Poranum 2008, dopo aver alzato al cielo a Settembre la Supercoppa sul neutro di Castelgiorgio, è riuscita in questa impresa aggiudicandosi lo scudetto 2014/2015 degli amatori (il secondo consecutivo) con due giornate di anticipo. Grazie alla netta vittoria tra le mura amiche dell “O.Achilli” sulla Torre San severo, i ragazzi di mister Alessandro Petrangeli hanno messo in cascina altri tre punti portandosi a quota 49. Con questa classifica, grazie al +6 sul Baschi a due giornate dalla fine, possono ritenersi già campioni in virtù degli scontri diretti a favore.

La gara con la Torre San Severo in se stessa non ha avuto mai storia; rimaneggiati e senza stimoli gli ospiti, troppo motivati e troppo netta la superiorità dei campioni in carica che gia al 30 erano avanti 3-0 con la doppietta di Perazzini e la rete di Mocetti Damiano. Risultato poi reso tondo nella ripresa dai gol del bomber Matteo Petrangeli, di Konstantyn Brovko (al suo primo centro) e di Leonardo Ricci.

Al fischio finale grande festa in campo e negli spogliatoi con il mister Pizza Petrangeli e il Diesse Vergari presi letteralmente d’assalto con bagni di spumante e gavettoni.

Una vera e propria cavalcata trionfale quella dei ragazzi del presidente Stefano Romanini che hanno tenuto un passo da paura conquistando 15 vittorie 4 pareggi e una sola sconfitta sulle 20 partite finora disputate.

Non è mai facile ripetersi in campionato – ha dichiarato a fine gara il Presidente Romanini – soprattutto perché le altre squadre quando giocano su questo campo e contro i campioni in carica si presentano in formazione tipo e agguerriti piu che mai!”.

Ma noi abbiamo buttato il cuore oltre l’ostacolo – gli fa eco Mister Petrangeli – come solo una grande squadra sa fare e credo che alla fine abbiamo strameritato questo secondo campionato”

Un stagione da record dicevamo, passata soprattutto dai piedi buoni del capitano Luigi Grassini, dalla grinta dell’ex bomber (riscoperto centrocampista) Alessio Perazzini, da una difesa impenetrabile (appena 13 le reti subite) e dai gol, tanti anche quest’anno, del puntero Matteo Petrangeli che proprio qualche giorno fa ha firmato la 100 rete con la squadra biancorossa.

Tutti i ragazzi dell’Allmatic hanno comunque dato dimostrazione di grande serietà e attaccamento alla maglia pur trattandosi di un campionato amatoriale che però è molto sentito nella zona della Rupe e dintorni.

Onore e merito per concludere anche al Baschi inseguitore che ha provato in tutti i modi ad accorciare le distanze in classifica disputando un buon girone di ritorno ma forse era troppo tardi e troppo hanno pesato le due sconfitte subite negli scontri diretti.

Questa la rosa dell’Allmatic – Asd Poranum 2008 1° classificata Campionato Amatori 2014/2015 Orvieto

PORTIERI

Mandini Riccardo – Pagnotta Gabriele – Canini Roberto – Puri Filippo – Adami Luca – Fedeli Gianluca – Settimi Diego – Pacioni Mirko

DIFENSORI

Crosta Fabio – Mocetti Riccardo – Valterio Andrea – Brovko Konstantyn – Spallaccia Marco – Pace Andrea – Costantini Andrea – Ricci Simone – Provenzani Marco – Lucchi Federico – Marricchi Enrico

CENTROCAMPISTI

Grassini Luigi – Perazzini Alessio – Brustenga Andrea – Oreto Andrea – Valeriani Emanuele – Bianchi Danilo – Ricci Leonardo – Chioccia Cristian – Ubaldini Emanuele – Porrini Enrico – Broccatelli Nicola – Capoccia Bruno – De Felice Andrea –

ATTACCANTI

Petrangeli Matteo – Mocetti Damiano – Manolo Briscia – Falsaperna Elia – Bracciantini Enos – Caldoro Fabio – Dragoni Mario

DIRIGENTI

Romanini Stefano – Vergari Lorenzo – Petrangeli Alessandro – Franco Silvano

festa1

festa2

tshirt

allmatic

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *