Successo per “Orvieto ai Giochi senza Frontiere”

Questo articolo è stato letto 2163 volte

Grande successo per “Orvieto a Giochi senza frontiere”. Una sala gremita di gente ha accolto con entusiasmo l’iniziativa promossa dal Panathlon Club di Orvieto che si è tenuta ieri presso il Caffè Montanucci di Orvieto.  Il Club presieduto dalla Prof. Rita Custodi, ha presentato la proiezione del video sulla celebre trasmissione televisiva“Giochi senza frontiere”  che ha visto partecipare in più edizioni,  anche la città Orvieto.

Il programma nato nel 1965  è rimasto impresso nelle menti di tutti i telespettatori che nel corso dei tanti anni di messa in onda, hanno visto le varie nazioni d’Europa, ogni volta rappresentate da una città diversa, darsi battaglia a suon di giochi sportivi, prove fisiche tutte all’insegna del divertimento e dello spettacolo. Il successo dei Giochi Senza Frontiere superò qualsiasi previsione e risultò travolgente in tutta Europa e lo stesso entusiasmo è stato rievocato ieri grazie al Pantathlon Club di Orvieto.

Il video montato e curato dal club orvietano in stretta collaborazione con Engineering ha fatto rivivere momenti indimenticabili agli orvietani presenti in sala che già allora, videro e parteciparo ai giochi ma anche a tutti quei curiosi che hanno potuto rivedere immagini rappresentative delle edizioni del 1965, 1967 e 1980. Il video è stato poi commentato e contestualizzato dall’ ospite dell’evento,  Don Gianni Magrin, autore del libro “Trent’anni di Giochi”che ha ripercorso gli usi e i costumi di quel periodo facendo importanti riflessioni anche sul valore comunitario e a suo modo rivoluzionario che ebbero i giochi.

giochi senza frontiere

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *