sabato, maggio 21contatti +39 3534242011




Riflettori sulla Terza. Facciamo il punto

Questo articolo è stato letto 1214 volte

image

 

Le prime tre della classe vincono tutte, lasciando sostanzialmente invariata la classifica. Battuta d’arresto, invece, per la Poranese che cade al Tardiolo per mano dell’Allerona. I ragazzi di Cristiano Prosperi si impongono per 3-0, in un match combattutissimo, almeno per tutta la prima frazione. La squadra ospite sconta un leggero calo nella seconda frazione, che spiana la strada ai locali. A segno, Juri Baldini, Tardiolo e Piazzai. Gli alleronesi confermano così il primo posto in classifica.

A solo due lunghezze di distacco, però, c’è sempre il Lugnano in Teverina, uscito vittorioso per 2-1 dal match contro la Virtus Baschi. Nonostante la sconfitta, bomber Michele Trincia mantiene il primo posto della classifica cannonieri. Sua, infatti, è la firma sulla rete messa a segno dal team di Tessitore. Per i padroni di casa, invece, è Valeriani a timbrare due volte il cartellino.

Girandola di goal al Vince Lombardi, dove la Virtus Castelgiorgio strapazza il Penna (8-1 il finale), infilando la porta avversaria per otto volte. Ben sei undicesimi della squadra di Picchio vanno a segno: doppietta di Zannoni, che va a condividere il primo posto della classifica marcatori con Trincia, doppietta di Arlechino, con una delle due reti realizzata su calcio di rigore, Massi, Lupi, Froncillo e Bredi siglano il trionfo dei ragazzi di Picchio, ai danni degli alquanto malandati ospiti, che arrivano al novantesimo addirittura in nove.

Gli altri risultati del girone C:
Nuova Virtus Amerina – Porchiano 1-0
Parrano – Nuova Gualdo Narni 1-0
Riposava Nuova Attiglianese.

La classifica suggerisce che la sfida per il doppio salto in Prima Categoria sarà, con ogni probabilità, a due. Vediamo quindi cosa succederà nel prossimo turno alle contendenti Allerona e Lugnano.
In attesa della temuta giornata di riposo, la capolista Allerona (40 punti), dopo la pausa pasquale, si farà un viaggetto ad Attigliano, dove è attesa dalla Nuova Attiglianese (19 punti). Il divario tra le due è considerevole, ma gli ospiti dovranno stare attenti a non sottovalutare il fattore campo e a tornare a casa con l’intera posta in palio. Facile trasferta per il Lugnano in Teverina (38 punti), diretta inseguitrice dell’Allerona, che verrà ospitata dal Porchiano (solo 10 punti): obbligatorio, anche per la squadra di Ruco, fare punti, per scongiurare un eventuale allungo del team di Prosperi. Torna fra le mura amiche la Poranese (27 punti), che dovrà vedersela con la Nuova Virtus Amerina (31 punti). Il derby della settimana è quello fra la Virtus Baschi (25 punti) e la Virtus Castelgiorgio (23 punti). Infine, il Penna (1 punto) ospiterà il Parrano (13 punti).

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *