Orvietana Calcio, dopo l’esordio a zero punti il Diesse non fa drammi

Questo articolo è stato letto 1036 volte

Prima ufficiale della stagione calcistica 2016/2017 anche per l’Orvietana. I biancorossi escono sconfitti per 2-1 dal campo della Nestor. “Niente drammi” spiega Matteo Porcari “noi andiamo avanti per la nostra strada. Semmai, abbiamo fatto ancora più nostra una convinzione che già avevamo: dobbiamo lavorare tantissimo. La squadra è giovane, molti elementi sono nuovi, l’assemblaggio non è ancora finito. Di buono, c’è da dire che abbiamo avuto almeno quattro o cinque nitide occasioni da goal, segno evidente che il gioco lo abbiamo creato. Nulla è cambiato rispetto a due giorni fa; le motivazioni sono le stesse, gli obiettivi sono gli stessi.”

Alla domanda su cosa ha determinato la sconfitta, Porcari fornisce la sua chiave di lettura: “Abbiamo gestito male la fase di non possesso e la difesa ne ha fatto le spese.”

Minimizza riguardo all’importanza delle defezioni, ai fini del bilancio finale della gara “le assenze vanno gestite, perché si potrebbero verificare anche in campionato e bisogna essere pronti”; sottolinea deciso che l’obiettivo stagionale è immutato ed è quello di tornare in Eccellenza “…poi se passiamo il turno di coppa, non è che ci dispiaccia…”; infine chiosa sul fatto che sulle sconfitte si può sempre inciampare, “ma meglio ad agosto che in campionato, anche perché il calcio di agosto non di rado riserva delle sorprese. Noi abbiamo perso con una squadra, sulla carta, più modesta, nello stesso turno in cui il Montefranco, matricola neo promossa, ha avuto la meglio sulla Nuova Gualdo Bastardo, che senz’altro è più attrezzata.”

Prossimi appuntamenti di Coppa: domenica 4 settembre ore 17,30, Orvietana – AMC98, che eccezionalmente si giocherà al Vince Lombardi di Castel Giorgio, per temporanea indisponibilità del Muzi. Mercoledì 7 settembre, poi, sarà la volta del recupero del turno che non si è giocato a causa del lutto cittadino e l’Orvietana si recherà in trasferta a Todi, con fischio d’inizio previsto per le 20,30.

orvietana1

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *