Orvieto FC batte Gubbio e vola al quinto posto

Questo articolo è stato letto 979 volte

E’ un buon quinto posto quello che ha trovato l’Orvieto Fc in questo turno di campionato, la vittoria per 3-2 nell’anticipo di venerdì sera contro il Futsal Gubbio, una delle grandi di questo campionato, lascia sicuramente un buon sapore in bocca alla squadra del presidente Bellagamba. “E’ stata sicuramente una delle partite più belle che negli ultimi tre anni si sono viste al PalaPapini – commenta mister Egisto Seghetta – un match giocato a ritmi molto alti, con situazioni di gioco costruite e ben manovrate da ambo le parte, e con i due portieri in grande spolvero. Inoltre c’è da ricordare che noi potevamo contare sul rientro in porta di Alessio Delli Poggi, che venerdì sera ha messo di suo in questa vittoria”.

Come è andata la partita mister?

“Bè la prima fase è stata di studio, poi il Gubbio è passato meritatamente in vantaggio, da lì la gara ha alzato i propri ritmi e come dicevo, Delli Poggi e Tomassini, portiere del Gubbio, hanno dovuto fare gli straordinari”.

Poi è arrivato il pari…

“Intorno al 25’ del primo tempo, Simone Pirati è riuscito ad acciuffare l’1-1. Nella ripresa poi ci sono state molte più emozioni, la gara è stata tirata e agonisticamente accesa, ci sono state tantissime azioni, e degli ottimi interventi difensivi, poi è arrivato il gol di Nobu, che ha siglato il 2-1, rilancio millimetrico di Delli Poggi, Nobu stoppa palla al limite della porta si gira e batte un sorpreso Tomassini con un millimetrico pallonetto realizzato su due metri di campo”.

Il Gubbio ovviamente non è rimasto a guardare…

“Ovviamente no, hanno reagito con un orgoglio importante e Casoli, Cecchetti e Pierotti ci hanno provato, poi negli ultimi minuti mister Fumanti ha rischiato con il portiere di movimento, e lì siamo stati bravi noi a recuperare palla con Frosinini, che dal limite della nostra area ha calciato a rete segnando il 3-1”.

Partita chiusa?

“No, affatto loro ci hanno provato fino alla fine, con il quinto uomo, e Pierotti a 40” dalla fine ha siglato il 3-2, tentando poi il forcing finale, forcing che abbiamo ben contenuto”.

Soddisfazione quindi?

“Sicuramente era una gara equilibrata, che poteva terminare con tutti i risultati possibili, ma ai punti, forse, potremmo aver meritato più noi. Quindi si siamo soddisfatti, non tanto per i tre punti, o per la bella partita disputata ma per la ritrovata armonia sul campo della squadra, i ragazzi hanno ritrovato la voglia di lottare e di aiutarsi, e questo è il risultato più importante. Siamo contentissimi, il pubblico, che era molto numeroso, al triplice fischio è esploso in un boato, perché la sensazione è quella di aver giocato contro una grande squadre, che lotterà per le posizioni importanti fino a fine stagione. Ora guardiamo con fiducia alla trasferta di Montebello di venerdì prossimo”.

ORVIETO FC – FUTSAL GUBBIO 3-2

OFC: Pirati; Hayashi; Frosinini / GUB: Pierotti (2)

orvieto FC 2016_squadra

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *