Un’altra Vittoria per il Volley Team Orvieto Pol. Penna

Questo articolo è stato letto 682 volte

Le ragazze di Coach Petrangeli e Capitan Guerrini si spostano ad Amelia ospiti della Amerina Pallavolo per un Derby che si rinnova per la quinta volta da quando il sodalizio Amerino Pennese si è sciolto e la Polisportiva Penna si è unita al Volley Team Orvieto. Il match inizia con 30 minuti di ritardo a causa dell’ormai consueto imprevisto, questo week-end è il turno dell’arbitro che è costretto a chiedere la sostituzione.

Per il primo set il Coach Orvietano schiera in campo Guerrini e Ubaldi Laterali, Balestrucci e Macari al Centro, Breccia al palleggio in diagonale con Capotosti, Libero Rissotti.

Un'altra Vittoria per il Volley Team Orvieto Pol. Penna - ServizioNonostante l’emozione del Derby si faccia sentire le Verdi iniziano imponendo il loro gioco e costringendo mister Alessandro Acciacca a chiedere il primo time-out sul 3-9. La formazione di casa soffre in ricezione e il contrattacco delle Orvieto Pennesi è letale con Capitan Guerrini in grande Spolvero. Sul 7-18 è tempo del secondo Time-out per le Amerine, coach Petrangeli ne approfitta per studiare qualche cambio. 8-19 doppio cambio per le Orvieto Pennesi, fuori Breccia per Menichetti e Barbabella per Capotosti le ospiti riportano 3 attaccanti in prima linea per lo sprint finale. Il set si chiude in poco più di 25 minuti con il risultato di 11-25 che lascia poco da dire, la concentrazione e la concretezza delle verdi non hanno dato scampo a una spenta Amerina.

Stessa formazione per il secondo set e l’inizio è fulminante con le verdi subito avanti. Coach Acciacca chiama il time-out sullo 0-7, mentre per le orvietane è il turno di Pesce che entra al posto di Guerrini. Le ospiti accusano qualche battuta di arresto e le Amerine tentano una reazione. Sul 12-19 le padrone di casa chiamano il secondo time-out cercando di riprendere in mano il set, mentre per le Orvieto Pennesi è il turno di Barbabella che fa rifiatare una buona Breccia. Il set si chiude senza troppe sorprese sul risultato di 17-25.

E’ una formazione rivisitata quella che scende in campo nel terzo set, per le Verdi inizia Barbabella in regia opposta a Capotosti, Ubaldi e Pesce laterali, Crocione e Balestrucci al centro.

Parte decisamente con un altro piglio la squadra di casa, le verdi sembrano subire un calo di tensione e le Amerine ne approfittano subito per passare in vantaggio con Coach Petrangeli costretto a chiamare il time-out sul 8-3. A poco serve l’intervento del tecnico Orvietano, continua il “momento no” delle Verdi che soffrono in ricezione e non trovano la giusta cattiveria in attacco. Sostituzione al palleggio per le ospiti esce Barbabella e torna in campo la giovane Breccia, le Orvieto Pennesi non trovano il bandolo della matassa e le padrone di casa sentono il profumo della vittoria e prendono coraggio. Sul 22-15 Coach Petrangeli chiude il cambio e fa tornare in campo Barbabella. Il tabellone segna 24-17 quando va in battuta per le Verdi Macari, i giochi sembrano ormai fatti ma la centrale Orvietana mette a segno 6 servizi impeccabili con le Amerine in forte difficoltà nella ricezione. Il set si chiude 25-23 con un errore al servizio ma con la consapevolezza per le Verdi di aver regalato un set alle avversarie.

Nella quarta frazione Mister Petrangeli manda in campo la formazione di inizio campionato con Barbabella al palleggio in diagonale con Capotosti, Macari e Crocione al centro, Ubaldi e Guerrini laterali.

Le verdi ritrovano serenità e ordine costringendo Coach Acciacca a chiamare il primo time-out sul 4-10. Barbabella innesca bene l’opposta Capotosti che attacca a tutto braccio e fa allungare le orvieto pennesi. Il tecnico Orvietano ha qualcosa da dire alle sue ragazze e chiama il time-out, le orvieto pennesi rifiatano e sembrano convinte di potercela fare. Al rientro in campo il sorriso sui volti delle Verdi è di buon auspicio, il segnapunti indica 25-15 quando l’arbitro fischia la fine del match.

Prestazione soddisfacente delle ragazze di capitan Guerrini che possono gioire conquistando la sesta vittoria consecutiva e confermando la prima posizione nella classifica del girone B della serie D Umbra. Il prossimo incontro si disputerà Sabato 10 Dicembre nella palestra della Scuola Media Ippolito Scalza di Ciconia, ospite delle Verdi di Mister Petrangeli la “Fail Group Marsciano” che occupa la terza piazza del girone con una partita in meno.

Un'altra Vittoria per il Volley Team Orvieto Pol. Penna - Esultanza

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *