Umbria Nuoto UISP. Poche medaglie ma molta soddisfazione

Questo articolo è stato letto 788 volte

Grande soddisfazione per i risultati ottenuti dagli otto atleti Umbria Nuoto-Uisp agonistica Orvieto
che hanno partecipato a una manifestazione di elevato livello tecnico alla quale erano presenti
quasi settecento atleti master di 67 società.
Domenica 12 marzo si é svolto il 6° Trofeo Latina A quateam presso l’impianto natatorio Roman
Sport City di Pomezia dove i ragazzi dell’Umbria Nuoto hanno ottenuto la 31^ posizione, risultato
eccellente in considerazione del fatto che 37 società avevano lo stesso numero di atleti o
superiore.

nuoto uisp propaganda
In evidenza le prestazioni di Anna Donnini (M40) 4^ nei 100 misti (1’38″20) e 2^ nei 100 rana
(1’41″04), Diamante D’Agnilli (U25) 3^ nei 50 stile libero (30″00) e 2^ nei 100 misti (1’16″46), Luca
Spiga (M30) 6° nei 200 stile libero (2’13″01) e 7° nei 50 stile libero (27″34), e buone le prestazioni
di Paola Bonaccini (M30) 4^ nei 100 rana (1’41″72) e 4^ nei 200 stile libero (2’32″71) come anche
Michele Turro (M35) 11° nei 50 stile libero (34″94) e 7° nei 200 stile libero (3’00″62) che hanno
migliorato i tempi personali; hanno mantenuto il loro standard Maurizio Dainelli (M50) 15° nei 200
stile libero (2’48″90) e 5° nei 100 rana (1’23″30), Flavio Farina (M25) 9° nei 100 rana (1’31″20) e 9°
nei 100 misti (1’28″22), Claudio Zappitelli (M50) 8° nei 50 SL (29″06) e 7° nei 100 rana (1’25″54).
Risultati soddisfacenti per il gruppo in considerazione del fatto che tutti hanno fatto almeno una
gara che non rientra nelle proprie specialità, finalizzate alla partecipazione alle classifiche
individuali Iron e Supermaster.
Con i tempi nuotati, sia Anna Donnini nei 100 rana, che Luca Spiga nei 50 e nei 200 stile libero
hanno ottenuto il “pass” per poter partecipare ai prossimi Campionati Mondiali Master che si
terranno in Ungheria nel prossimo mese di Agosto.
Oltre alle due new entry hanno la possibilità di partecipare alla prestigiosa manifestazione, anche
Paola Bonaccini, Sofia Isidori, Luca Santini, Roberto Arcangeli, Maurizio Dainelli, Stefano Cinti e
Claudio Zappitelli.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *