Bonasia-Brunelli trascinatrici, Azzurra Orvieto sorride al supplementare

Questo articolo è stato letto 1129 volte

Nell’anticipo successo in casa del Selargius per le ragazze di coach Romano, che consolidano la terza piazza

Vittoria al supplementare per la Ceprini Costruzioni Orvieto, che vìola il parquet del San Salvatore Selargius. In Sardegna le ragazze di Romano dopo una buona partenza hanno subìto la reazione delle padrone di casa, spinte da Arioli. Grande lotta in ogni frangente e quindi, grazie anche all’ottima vena realizzatrice di Bonasia (3 su 3 dalla lunga distanza) e di Brunelli, le orvietane sono riuscite a portare a casa i due punti nell’anticipo dell’undicesima giornata di ritorno, consolidando così il terzo posto alle spalle delle battistrada Sesto San Giovanni ed Empoli.

Selargius – Orvieto 82-85 dts
PARZIALI: 15-21, 39-38, 53-60, 70-70, 82-85
SELARGIUS: Arioli 23, De Pasquale 7, Lussu 10, Cordola 12, Gagliano 5, Russo 22, Laccorte 3. Ne Mura, Schirru, Pinna, Palmas. All.: Staico.
ORVIETO: Mazionyte 16, Bonasia 19, Manzotti 9, Manfrè 12, Brunelli 21, Grilli 2, Falanga 3, Gaglio 3. Ne Colantoni, Presta. All.: Romano
NOTE – Selargius: tiri liberi 30/37, tiri da due 17/40, tiri da tre 6/17, rimbalzi 42, assist 8. Orvieto: tiri liberi 22/29, tiri da due 21/52, tiri da tre 7/19, rimbalzi 40, assist 9.

C’mon, ignore the flames and the ceiling caving https://pro-essay-writer.com/ in and speak up

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *